Banca d’Italia assume personale nell'area operativa e, in particolare, per figure inerenti il campo tecnico e amministrativo. Il concorso selezionerà 105 risorse tra diplomati e laureati, che saranno assunti con contratto a tempo indeterminato. La scadenza per la presentazione delle domande è stata fissata al prossimo 7 aprile 2020.

Requisiti e domanda per partecipare al concorso

Come avviene per tutti i concorsi pubblici, per partecipare al concorso per le assunzioni in Banca d'Italia saranno previsti alcuni requisiti generici come quello anagrafico della maggiore età, possedere la cittadinanza italiana, avere il godimento dei diritti politici e civili e idoneità fisica all'impiego e alle relative mansioni richieste dal bando.

In relazione alle posizioni messe a concorso, le assunzioni riguarderanno candidati in possesso di diploma di scuola media superiore o di laurea triennale. Per quanto riguarda le prove d’esame per i concorsi che richiedono la laurea triennale, è prevista una preselezione nel caso in cui le candidature superino le 1.500 unità. Le domande per partecipare ai bandi potranno essere inviate esclusivamente per via telematica entro e non oltre le ore 16.00 del 7 aprile. Successivamente sarà resa nota, con apposita pubblicazione, una graduatoria per titoli dei candidati risultati idonei che determinerà l’accesso automatico alle prove successive. In un secondo momento i candidati, saranno sottoposti alle prove orali che riguarderanno, in particolar modo, elementi di finanza, economia e contabilità e domande per verificare la conoscenza della lingua inglese.

Posti e profili richiesti per partecipare al concorso

I posti previsti nei cinque diversi bandi di concorso della Banca d’Italia sono i seguenti:

  • 10 posizioni in ambito amministrativo con specifico orientamento giuridico: per partecipare a questo bando viene richiesto ai candidati il diploma di maturità e la laurea in Scienze Politiche o Scienze dei Servizi Giuridici;
  • 10 posizioni in ambito amministrativo con specifico orientamento economico: i candidati interessati dovranno essere in possesso di diploma di maturità e della laurea in Scienze in Gestione Aziendale o in Economia;
  • 20 assistenti amministrativi con specifica formazione in ambito di materie statistiche: oltre al diploma di scuola superiore sarà necessaria anche una laurea triennale in Scienze Matematiche o Statistica;
  • 25 posti per assistenti tecnici con diploma di maturità e una laurea triennale in Scienze Matematiche o Tecnologie Informatiche;
  • 40 posti saranno per vice-assistenti, per i quali sarà sufficiente risultare in possesso del diploma di scuola secondaria di durata quinquennale.
Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!