Il Servizio Civile rappresenta un'importante esperienza personale e interpersonale per tutti i giovani che decidono di dedicare un anno all'attività di volontariato. Per l'anno 2020/2021 sono stati recentemente pubblicati ben 11 progetti di Servizio Civile Universale, dedicati ai giovani fino ai 28 anni di età. I posti messi a concorso sono 276 e verranno così ripartiti:

  • 234 volontari per 5 progetti presentati dall'ente F.A.V.O.;
  • 16 volontari per 3 progetti autofinanziati presentati dall'ente Università degli studi di Pavia;
  • 20 volontari per un progetto autofinanziato presentato dalla Fondazione IDIS;
  • 6 volontari per 1 progetto autofinanziato presentato dall'associazione Amesci.

Requisiti di partecipazione

Per poter concorrere all'assegnazione di uno dei 276 posti è necessario possedere determinati requisiti, tra cui:

  • cittadinanza italiana o di un Paese membro dell'UE;
  • avere tra i 18 e i 28 anni;
  • non aver riportato condanne penali.

Non potranno, invece, partecipare alle selezioni tutti quei giovani che appartengono a corpi militari o di polizia, che abbiano già prestato o abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista, che intrattengano o abbiano intrattenuto con l'ente che eroga il progetto di Servizio Civile un qualsiasi tipo di collaborazione lavorativa.

Caratteristiche del Servizio Civile

Il Servizio Civile avrà una durata di 12 mesi (per un totale di 1.145 ore), per ciascuno dei quali è previsto un contributo economico mensile pari a 439,50 euro. L'inizio dell'anno di servizio sarà differente a seconda del progetto prescelto, ma in ogni caso dovrà essere attivato prima del 31 dicembre 2020.

In favore dei volontari sarà disposta un'assicurazione contro i rischi collegati allo svolgimento del servizio stesso stipulata dal Dipartimento, a cui può essere aggiunta anche un'assicurazione integrativa in presenza di particolari attività. Al termine dell'anno di Servizio Civile, al volontario sarà rilasciato un certificato di espletamento del servizio.

Modalità di candidatura

Per candidarsi a uno dei progetti è necessario inoltrare la propria domanda entro il prossimo 10 agosto 2020 esclusivamente in modalità telematica. Per farlo, sarà necessario utilizzare la piattaforma DOL, raggiungibile attraverso il sito del Servizio Civile e registrarsi mediante l'utilizzo delle credenziali SPID.

Chiunque volesse informazioni aggiuntive relative alle modalità di candidatura, può consultare la guida per la compilazione della domanda di partecipazione disponibile sia sul sito del Dipartimento delle Politiche Giovanili, sia sul sito web dedicato al Servizio Civile.

Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!