Al via la procedura concorsuale avviata dal ministero della Difesa per Aufp (Allievi Ufficiali in ferma prefissata), ausiliari del ruolo speciale e del ruolo normale dei corpi della Marina militare. Gli aspiranti che decideranno di aderire al bando, dovranno superare alcune prove e saranno valutati anche per i propri titoli. La scadenza per la presentazione della domanda di ammissione al concorso è fissata al 16 di luglio.

Gli allievi andranno a ricoprire diversi ruoli

I posti messi a disposizione del bando del ventesimo corso per Aufp sono settantacinque per quanto concerne gli ausiliari del ruolo normale.

Tra questi posti messi a disposizione sono previste le posizioni di chimici, ingegneri meccanici, navali, civili ed elettrici, medici e farmacisti. Invece, per quanto riguarda l'ammissione per il ruolo speciale, sono previsti 62 posti tra cui quelli per lo Stato maggiore, per il Genio della marina e nel ruolo di veterinari e psicologi, oltre quelli per le capitanerie di porto.

I requisiti minimi richiesti ai candidati

Per partecipare al suddetto concorso della Marina militare i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti: possedere la cittadinanza italiana e godere dei diritti politici e civili; avere un'età compresa tra i diciassette e i trenta anni per il ruolo speciale e un'età compresa tra i diciassette e i trentotto anni per il ruolo normale; i minorenni che intendono partecipare alla procedura dovranno avere il consenso espresso dai genitori o di chi ne fa le veci; bisogna essere in una posizione regolare sia nei confronti della legge sia della Pubblica Amministrazione, senza essere stati destituiti in passato per motivi disciplinari.

Per conoscere tutti i dettagli sui requisiti richiesti e sui posti messi a disposizione per ogni ruolo, vi invitiamo a consultare il bando ufficiale.

Come presentare la domanda

Gli aspiranti Allievi Ufficiali in ferma prefissata nella Marina militare saranno selezionati mediante l'espletamento di alcune prove e la valutazione dei titoli.

In particolare ci sarà una prova scritta inerente al ragionamento logico, degli accertamenti sulle condizioni psico-fisiche dei candidati e su quelle attitudinali, ed infine una prova di efficienza fisica. La domanda potrà essere inviata dai candidati esclusivamente per via telematica attraverso l'apposito form telematico creato sul sito ufficiale del ministero della Difesa nella sezione ''Concorsi Online''.

La scadenza per la presentazione della domanda è fissata alle 23:59 del 16 luglio. Dunque i candidati hanno ancora pochi giorni per poter inviare la domanda di ammissione.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!