Risulta attualmente aperto un concorso pubblico per il reclutamento di 137 unità da inserire come allievi ufficiali in forma prefissata (Aufp) all'interno della Marina militare. La presentazione delle domande dovrà essere effettuata entro e non oltre la mezzanotte del 16 luglio 2020.

Marina miliare: i posti a disposizione

Il ministero della Difesa ha bandito una selezione pubblica per i 137 candidati.

Per i diplomati sono disponibili i seguenti ruoli:

  • due posti all'interno del corpo del genio della Marina, specialità armi navali;
  • sei posti all'interno del corpo sanitario militare marittimo, di cui tre per psicologi e tre per veterinari;
  • 24 posti per il corpo di stato maggiore;
  • 30 posti per il corpo delle capitanerie di porto.

Ai laureati, invece, saranno riservati i seguenti ruoli:

  • 14 posti all'interno del corpo sanitario militare marittimo, di cui due farmacisti e 12 medici;
  • 21 posti per il corpo del genio della Marina;
  • 40 posti per il corpo delle capitanerie di porto.

Prove di concorso e come inviare la propria domanda

I partecipanti alla selezione dovranno sottoporsi alle seguenti prove d'esame: una prova scritta, dei controlli fisico-psichici e attitudinali e, in conclusione, saranno stimate le qualifiche di merito.

La richiesta di partecipazione al concorso dovrà essere inviata esclusivamente in via telematica, con scadenza fissata al 16 luglio 2020.

Per iscriversi bisogna accedere al sito ufficiale del ministero della Difesa ed entrare nell'area specifica dei concorsi; è possibile candidarsi selezionando solo uno dei suddetti posti.

Concorsi pubblici: requisiti per candidarsi

I candidati al concorso del ministero della Difesa dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • non aver subito condanne penali;
  • attitudine psico-fisica al lavoro;
  • cittadinanza italiana o di uno dei paesi appartenenti all'Unione Europea;
  • pieno godimento dei diritti civili e politici;
  • se militare, il candidato non deve essere sottoposto ad alcun procedimento disciplinare;
  • età compresa tra 17 e 38 anni. Coloro che non hanno compiuto la maggiore età avranno bisogno del consenso a stipulare l'arruolamento nelle forze di polizia o forze armate o rapporti di lavoro, stabiliti eventualmente con amministrazioni pubbliche;
  • assenza di atti risolutivi riguardanti un precedente arruolamento nelle forze armate oppure rapporti di lavoro, eventualmente stabiliti con pubbliche amministrazioni.
Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!