Lo scorso 13 luglio 2020 sul sito internet della Ripam con valore di notifica è stato pubblicato l'elenco dei candidati ammessi alla fase di formazione e rafforzamento. La fase di rafforzamento è una delle fasi previste dal maxi-concorsone indetto dalla Regione Campania. Il concorso, per il reclutamento presso la Regione Campania, il Consiglio Regionale della Campania e gli Enti locali della Regione Campania prevede di selezionare complessivamente oltre mille unità di personale a tempo indeterminato di Categoria C o Categoria D.

I candidati plurivincitori hanno avuto tempo sino a ieri 14 luglio per pubblicare la scelta del profilo d'interesse.

La comunicazione doveva avvenire al seguente indirizzo email: ripam.campania@pec.formez.it. Negli undici allegati pubblicati si evidenziano le graduatorie con l’assegnazione della sede di formazione e rafforzamento per ciascun candidato e ciascun profilo. La Ripam precisa che l’assegnazione della sede di formazione è stata effettuata tenendo conto del posto in graduatoria e dell’ordine di preferenza espressa.

Dettagli fase di formazione

Molto probabilmente la fase formativa prenderà inizio nella settimana 27-30 luglio, ovvero al termine di eventuali scorrimenti. La fase di formazione con frequenza obbligatoria avrà carattere pratico-applicativo della durata di 10 mesi. L'impegno mensile prevede oltre alle ore in presenza anche circa 30 ore di formazione a distanza.

Le assenze massime consentite risultano essere pari al 20% delle ore. Il compenso previsto come borsa di studio sarà pari a 1000 euro lordi mensili. La fase conclusiva prevede una prova scritta, il cui punteggio massimo raggiungibile è di 30 punti. I candidati che supereranno la fase di formazione e rafforzamento saranno ammessi all’ultima prova prevista dal maxi concorso della Regione Campania ovvero la prova selettiva orale.

Infine, va precisato che la sede del tirocinio formativo non sarà necessariamente la stessa della sede definitiva della presa di servizio. Infatti, i candidati vincitori potranno scegliere la sede secondo l’ordine di graduatoria finale di merito per ciascuno dei profili messi a concorso, fatte salve le priorità previste (come ad esempio i candidati che beneficiano della legge 104 del 1992).

Al momento, non si conosce nessuna presumibile data in cui potrebbe svolgersi la prova orale, quale fase conclusiva per poter assumere i vincitori di concorso con contratti di lavoro a tempo indeterminato presso gli enti regionali o comunali della Regione Campania.

Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!