Sulla Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato un bando di concorso funzionale al reclutamento di nuove unità di personale non dirigenziale da impiegare presso il Ministero dello Sviluppo Economico e la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

I posti a concorso saranno 70 e ne verranno assegnati sessanta al Ministero dello Sviluppo Economico e dieci alla Presidenza del Consiglio dei Ministri; le figure verranno assunte con contratto a tempo indeterminato e pieno.

Le posizioni da ricoprire e requisiti di partecipazione

I profili interessati da questa procedura concorsuale riguardano:

  • funzionario informatico specialista di settore scientifico tecnologico;
  • funzionario tecnico con competenze in abito elettronico;
  • funzionario tecnico con competenze in ambito di telecomunicazioni.

Per poter partecipare alla selezione, è necessario che i candidati siano in possesso di specifici requisiti, tra cui:

  • cittadinanza italiana;
  • maggiore età;
  • titolo di studio tra: laurea, diploma di laurea, laurea specialistica e laurea magistrale;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni;
  • godimento di diritti civili e politici;
  • non esse stati esclusi dall'elettorato politico attivo;
  • non essere stati istituiti o dispensati da un impiego presso la pubblica amministrazione;
  • avere le qualità morali previste dalla legge;
  • possedere una posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva.

La procedura concorsuale

La procedura di selezione sarà articolata in tre fasi: una preselezione, una prova scritta e una prova orale.

La prova preselettiva verrà effettuata nell'eventualità in cui il numero delle richieste di partecipazione alla selezione sia pari o superiore al doppio dei posti messi a concorso e consisterà in un questionario di domande a risposta multipla.

La prova scritta e quella orale, invece, verteranno sulle materie indicate nel bando di concorso.

Alla luce della normativa vigente, la preselezione e la prova scritta verranno effettuate presso sedi decentrate e attraverso l'utilizzo di strumenti informatici, mentre la prova orale potrebbe essere effettuata in videoconferenza.

A seguito dello svolgimento della prova orale, per la redazione della graduatoria finale saranno valutati anche i titoli presentati dal candidato.

Modalità di presentazione delle domande

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro il 17 agosto, mediante l'utilizzo della piattaforma telematica Step One.

Per poter partecipare, è necessario il possesso delle credenziali SPID (sistema pubblico di identità digitale): per conoscere nel dettaglio la procedura da rispettare per il completamento della candidatura, si consiglia ai candidati interessati di leggere il bando di concorso pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!