Il Comune di Elmas (città metropolitana di Cagliari) ha indetto un nuovo concorso pubblico volto all'inserimento di due unità di personale da impiegare nel ruolo di agente di polizia locale. La scadenza inizialmente fissata per lunedì 4 gennaio 2021.

Per l'ammissione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • età compresa tra i 18 e 45 anni di età;
  • diploma di maturità con durata quinquennale o titolo equivalente;
  • idoneità psicofisica e posizione regolare rispetto agli obblighi di leva (per i soggetti nati entro il 1985);
  • non essere obiettori di coscienza;
  • patente di guida categoria A e B;
  • non essere stato espulso dalle forze armate o dai corpi militari;
  • non aver a proprio carico sentenze per procedimenti penali che possano costituire impedimento verso l'accesso ai pubblici impieghi.

Si segnala la riserva di un posto a favore dei volontari delle Forze Armate.

Domanda di ammissione

La domanda di ammissione al concorso deve essere redatta e inviata esclusivamente tramite posta elettronica certificata.

Alla domanda i candidati dovranno allegare:

  • informativa sulla privacy (reperibile sul sito web dell'Ente);
  • curriculum vitae in formato europeo, firmato e datato;
  • copia di un documento d'identità in corso di validità.

Eventuali integrazioni alla domanda rispetto a dichiarazioni o elementi mancanti dovranno essere prodotte entro 15 giorni dalla richiesta di regolarizzazione da parte dell'ufficio personale; la mancata regolarizzazione entro il termine utile determina l'esclusione dalla selezione.

Prova preselettiva

Il Comune di Elmas si riserva la facoltà di procedere a una preselezione dei candidati, qualora le domande di partecipazione risultino superiori alle 100 unità.

L'eventuale prova preselettiva sarà costituita da 30 domande a risposta multipla predeterminate, di cui una sola risposta sarà corretta. Saranno ammessi a sostenere le prove d'esame i candidati classificatisi entro i primi 50 posti.

Prove d'esame

Ciascun candidato ammesso alla procedura selettiva dovrà sostenere due prove, una prova scritta teorico pratica e una prova orale, nel dettaglio:

  • prova scritta, la prova potrà avere contenuto teorico pratico e potrà essere costituita da una serie di quesiti a risposta sintetica aperta, sulla base di quanto stabilito dalla commissione;
  • prova orale, la prova sarà costituita da un colloquio teso alla verifica circa il grado di conoscenza di tutte o alcune le materie indicate per la prova scritta. Oltre a ciò, il colloquio verterà anche sulla verifica della conoscenza della lingua inglese e dell'uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse (pacchetto Office), mediante eventuali dimostrazioni pratiche su personal computer.

Informazioni utili per il candidato

Tutte le comunicazioni ai candidati inerenti alla procedura selettiva in oggetto saranno effettuate esclusivamente mediante avviso pubblicato sulla apposita sezione del sito internet del Comune.

Tali comunicazioni avranno valore di notifica a tutti gli effetti nei confronti di tutti i candidati. Pertanto è onere del candidato verificare la pubblicazione di tutte le informazioni relative alla selezione.

Segui la nostra pagina Facebook!