Nel mese di novembre sono stati avviati differenti concorsi pubblici. In particolare il Comune di Bassano del Grappa, in provincia di Verona, ha indetto nuove selezioni per due posti di istruttore bibliotecario; tre posti di istruttore contabile ragioniere; due amministrativi contabili (area 2); due posti nel ruolo di istruttore direttivo amministrativo contabile, uno di elettrotecnico e un posto di istruttore direttivo conservatore artistico.

I vincitori delle rispettive selezioni beneficeranno di un contratto a tempo indeterminato. Qualora il numero delle istanze pervenute sia superiore alla soglia prevista, la commissione ha la facoltà di stabilire una prova preselettiva.

La scadenza della domande è fissata per il giorno 25 novembre 2020.

Requisiti generali

Per partecipare alle rispettive selezioni, gli aspiranti candidati devono essere cittadini italiani o appartenere a uno stato dell'Unione Europea, godere dei diritti civili e politici e non avere riportato procedimenti penali in corso.

Titoli di studio

Oltre ai requisiti generali, ciascun profilo prevede delle caratteristiche specifiche. Per la professione di istruttore bibliotecario è necessario essere in possesso di un Diploma di scuola superiore quinquennale, con attestato di specializzazione professionale di bibliotecario o aver conseguito una laurea magistrale o specialistica in Archivistica e biblioteconomia; per il ruolo di istruttore contabile ragioniere è indispensabile un Diploma di ragioniere o equipollente o il conseguimento di una laurea nell’area economica aziendale; per il concorso alla professione di amministrativo contabile è essenziale il possesso di una Laurea magistrale in Scienze dell'economia o Relazioni internazionali o altri titolo equipollenti; per il ruolo di istruttore elettrotecnico è richiesto il conseguimento di un diploma di stato a indirizzo di istituto tecnico o a indirizzo tecnologico o di elettronica ed elettrotecnica, con l'abilitazione all’esercizio della professione di perito industriale.

Per quanto concerne infine la professione di istruttore conservatore artistico, i candidati devono essere in possesso di una laurea magistrale in Storia dell’arte o titoli afferenti.

Domanda di partecipazione

Gli aspiranti dovranno presentare la domanda di partecipazione entro il 25 novembre compilando il modulo online predisposto nell'apposita piattaforma elettronica (tmconsulting.iscrizioneconcorsi.it).

Alla domanda deve essere allegata la tassa di concorso di € 10,00. I presenti bandi pubblici sono pubblicati sul sito istituzionale della Città Bassano del Grappa alla voce: 'servizi online - concorsi'.

Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!