Nuove assunzioni in vista per tutti coloro che vogliono lavorare in Poste italiane. Nello specifico, l’azienda è alla ricerca di corrieri SDA ovvero addetti allo smistamento e alla gestione documentale, consulenti finanziari, portalettere e figure di front end. Entriamo nei dettagli.

Assunzioni per corrieri SDA, consulenti, portalettere e front end

Quanto alla posizione di corriere, si precisa che non è necessaria alcuna esperienza professionale pregressa, rileva altresì il possesso di due specifici requisiti:

  • diploma di scuola media superiore con votazione minima 70/100;
  • idoneità generica al lavoro;

La ricerca è attiva per alcune regioni d’Italia, in dettaglio: Lazio (Pomezia, Roma, Rieti), Lombardia (Melzo, Milano, e Varese), Emilia Romagna (Piacenza, Bologna), Toscana (Firenze, Arezzo) e Veneto (Verona, Venezia).

Le domande devono essere presentate entro e non oltre il 30 novembre. Il contratto sottoscritto sarà a tempo determinato.

Venendo alla figura del consulente finanziario in questo caso è necessario il possesso del titolo di laurea in discipline economiche: completano il profilo ottime capacità di comunicazione e una spiccata abilità a lavorare in gruppo. I nuovi assunti inizieranno con un contratto di apprendistato, non è stato stabilito alcun termine di scadenza per inviare la candidatura.

Per i profili di portalettere e figure di front end infine, l'unico requisito indispensabile è relativo al possesso del diploma di scuola superiore: la ricerca sui portalettere abbraccia tutto il territorio nazionale, discorso diverso per il front end in riferimento al quale il Gruppo ricerca nuove leve per la sola provincia di Bolzano (sarà dunque necessario in questo caso poter disporre del patentino di bilinguismo da dover dimostrare tramite certificazione).

Quando e come candidarsi e l'iter della selezione

La domanda per candidarsi dovrà essere inviata esclusivamente per via telematica attraverso il portale online di Poste Italiane (sezione lavora con noi).

Il processo di reclutamento prevede diversi passaggi: il contatto da parte dell'azienda (mediante la ricezione di una telefonata da parte delle Risorse Umane Territoriali), la convocazione per il colloquio tecnico e in lingua inglese, la comunicazione del superamento delle prove.

Lo stipendio base è di circa 1300-1500 euro al mese a seconda della posizione che si andrà a ricoprire.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!