Pagamento delle pensioni tramite assegno da ritirare in posta? Visto il perdurare dell'emergenza da Coronavirus, anche per quanto riguarda il mese di dicembre l'erogazione sarà anticipata. A confermarlo la firma che il capo del Dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli ha già apposto sull'ordinanza che ne prevede nel dettaglio l'anticipo dei termini di pagamento.

Ordinanza numero 708: pagamenti tra il 25 novembre e il 1° dicembre

All'interno dell'ordinanza numero 708 del 22 ottobre 2020 firmata a Roma da Angelo Borrelli, capo della Protezione Civile, è infatti contenuto un intero articolo dedicato all'anticipazione del termine di pagamento delle prestazioni previdenziali corrisposte dall'INPS e pagate attraverso Poste Italiane.

Le disposizioni adottate dalla Protezione Civile sono state emanate con il fine ultimo di permettere la corretta erogazione delle prestazioni pensionistiche nel rispetto totale delle modalità di prevenzione alla diffusione dell'epidemia da Covid che sta vivendo in questi giorni l'evolversi della sua seconda ondata.

Il periodo in cui verranno corrisposte le Pensioni del mese dicembre è stato quindi identificato nell'arco temporale tra il 25 novembre 2020 e il 1 dicembre 2020.

A Poste Italiane spetta l'organizzazione che ne favorisca l'accesso in modo regolare e rispettoso delle norme in materia anti-covid di tutti coloro che debbano riscuotere le prestazioni pensionistiche.

Pagamento pensioni di dicembre: il calendario in ordine alfabetico giorno per giorno

Per un corretto accesso agli sportelli postali è stato emanato un calendario che segue l'ordine alfabetico del cognome, suddiviso giorno per giorno. In questo modo si potranno rispettare al meglio le norme di distanziamento sociale emesse dal governo e si eviterà la creazione di assembramenti.

Questo l'ordine alfabetico che verrà seguito per consentire il corretto ritiro dell'assegno previdenziale relativo al mese di dicembre:

  • Cognome con iniziale A-B: mercoledì 25 novembre;
  • Cognome con iniziale C-D: giovedì 26 novembre;
  • Cognome con iniziale E-K: venerdì 27 novembre;
  • Cognome con iniziale L-O: sabato 28 novembre;
  • Cognome con iniziale P-R: lunedì 30 novembre;
  • Cognome con iniziale S-Z: martedì 1° dicembre.

Resta inteso che coloro che riscuotono le pensioni e che sono titolari di Libretto di Risparmio, Conto BancoPosta e Postepay Evolution l'accredito della pensione di dicembre verrà effettuato il 24 di novembre.

I cittadini di età pari o superiore ai 75 anni potranno invece continuare a usufruire del servizio di consegna della pensione a domicilio da parte dei carabinieri.

Segui la nostra pagina Facebook!