Novità per le selezioni pubbliche in campo sanitario: l'Ospedale Pediatrico Gaslini di Genova ha emanato un concorso per 52 assunzioni nella professione di infermiere pediatrico, di cui 15 posti riservati ai volontari delle forze armate in ferma breve o in ferma prefissata. La stessa azienda sanitaria ha indetto un altro concorso per il reclutamento di due dirigenti medici - area della medicina diagnostica e dei servizi. I vincitori di entrambi i concorsi verranno assunti mediante contratto a tempo indeterminato. Per quanto riguarda le prove d'esame, saranno suddivise in uno scritto, una prova pratica, consistente nella realizzazione di tecniche specifiche inerente alla materia oggetto, e un colloquio che verterà sulle materie della prova scritta e pratica.

Le domande devono essere consegnate entro il giorno 22 marzo 2021.

Ospedale Gaslini: selezione per infermieri e medici

Per partecipare alle specifiche selezioni è necessario: la cittadinanza italiana o di uno dei Paesi dell’Unione Europea, essere in possesso di accertate idoneità fisiche e godere dei diritti civili e politici. Oltre ai requisiti generali, i candidati devono aver conseguito uno dei seguenti titoli di studio:

Infermieri

  • Laurea di 1° livello in Infermeria Pediatrica (classe SNT/1);
  • oppure, lauree in professioni sanitarie infermieristiche e professione sanitaria ostetrica;
  • oppure, Diploma universitario di Infermiere pediatrico;
  • essere iscritti all’albo professionale.

Dirigente medico

  • Diploma di laurea in Medicina e chirurgia;
  • specializzazione in Radiodiagnostica o specializzazioni equipollenti;
  • iscrizione all’albo dell’Ordine dei Medici chirurghi;
  • oppure, essere iscritti all’ultimo anno del relativo corso nella specifica disciplina in radiodiagnostica.

Domanda di partecipazione

Gli aspiranti candidati al concorso per infermiere pediatrico dovranno inviare le domande di partecipazione tramite procedura telematica.

Gli interessati invece al concorso per dirigenti medici sono tenuti a inoltrare le istanze mediante posta elettronica certificata, all’indirizzo: protocollo@ pecgaslini.it. La scadenza è fissata al prossimo 22 marzo. Alle domande devono essere allegati la tassa di concorso, non rimborsabile, di euro 10,33, un curriculum formativo e professionale, datato e firmato, eventuali rapporti di pubblico impiego in atto e quelli pregressi, attestati di partecipazione a corsi, convegni, congressi ed eventuali pubblicazioni per i candidati al ruolo di dirigente medico.

I testi integrali dei rispettivi concorsi sono reperibili visitando il sito internet: gaslini.org, alla voce "Amministrazione trasparente - Bandi di concorso - Bandi e concorsi correnti".

Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!