Il Lecce è pronto al debutto contro i corregionali della Fidelis Andria e la vendita dei tagliandi sarà attiva dalle 16:00 di Mercoledì 2 Settembre.

Vista l'alta affluenza prevista, la società invita tutti i tifosi:

- al rispetto della disciplina dei titoli di accesso e del Regolamento d’Uso dello stadio “E.Giardiniero” - Via del Mare di Lecce;

-  a premunirsi, in tempo utile, del biglietto d’ingresso;

-  di recarsi allo stadio con un certo anticipo per evitare lunghe code davanti ai varchi d’accesso.        

I prezzi saranno simili a quelli dello scorso anno e varieranno da 45,00 euro delle Poltronissime (ridotto 10), ai 9,00 euro della Curva Nord (ridotto 2,00).

Per gli altri settori, i prezzi saranno di 23,00 euro (5,00) per la Tribuna Centrale Superiore, 16,00 euro (3,00) per la Tribuna Centrale Inferiore, mentre il tagliando in Tribuna Est avrà il costo di 12,00 (2,00). Il biglietto nel Settore Ospiti costerà 10,00.

Come sempre, per ridurre il caos ai botteghini, i biglietti il giorno della gara costeranno di più: 50,00 euro alle Poltronissime (12,00 ridotto), 28,00 euro (7,00) in Tribuna Centrale Superiore, 20,00 (5,00) in Tribuna Centrale Inferiore, 16,00 (3,00) in Tribuna Est e 11,00 (3,00) in Curva Nord.

Previsione 8.000?

La sensazione è che per la prima partita di campionato al Via del Mare possa registrarsi un favoloso colpo d'occhio, aumentato ancor di più dal fatto che a gara sarà giocata in notturna, alle 20.30.

La Campagna Abbonamenti continua ad andare a gonfie vele ed è vicina la soglia dei 6.000 abbonamenti sottoscritti, numeri da Serie A.

I migliori video del giorno

Agli abbonamenti, si immagina che si possano unire i circa 1.500- 2.000 paganti che, per vari motivi, non hanno sottoscritto l'abbonamento, raggiungendo così quota 8.000 spettatori.

Ovvio che, se si dovesse anche registrare un'affluenza maggiore, la tifoseria e la società ne sarebbero contente. Per questi numeri, abbiamo considerato due cose importanti: la Campagna Abbonamenti è ancora aperta, quindi il numero di tessere sottoscritte può lievitare; inoltre, nella prima giornata di campionato a Lecce si registra sempre una grande affluenza (lo scorso anno fu il secondo risultato migliore dell'anno, contro il Barletta 5.057 spettatori).

Insomma, il Lecce è già considerata la squadra da battere del Girone C di Lega Pro e dalla sua ha anche un pubblico importante, che è pronto a riempire lo stadio "Via del Mare" per sostenere i suoi beniamini.