Ancora una buona prevendita per il Lecce. La squadra giallorossa ha tanti tifosi affezionati e questo si può notare dal fatto che il Lecce ha il record di tutta la Lega Pro in quanto ad abbonamenti staccati (9.183) e anche per quanto riguarda la media di spettatori al "Via del mare": 12.068. Numeri impressionanti che, come si è ribadito più volte, fanno invidia a tante società di serie B ed alcune anche di serie A. Al momento, per le partite casalinghe il Lecce ha fatto registrare affluenze di spettatori altissime:

  • Lecce- Casertana, 12.460;
  • Lecce- Akragas, 11.993;
  • Lecce- Catanzaro 11.751.

lecce- reggina potrebbe essere anche un'altra gara con tanti spettatori al "Via del mare".

Difficile superare il record di Lecce- Casertana, con 12.460 spettatori, ma sicuramente si potranno superare gli spettatori fatti registrare durante il match contro il Catanzaro. Vi diciamo in esclusiva che alle ore 12 del giovedì i biglietti staccati sono già 400. Questi, uniti ai 9.183 abbonati, fanno un totale di ben 9.583 spettatori già certi, tre giorni e mezzo prima della gara. Dunque, considerando anche che tra il sabato e la domenica i tagliandi venduti aumentano tanto, si possono prevedere 11-12.000 spettatori anche per questo match casalingo della squadra salentina.

Il Lecce si prepara alla sfida

Il Lecce è quasi al completo: manca soltanto il difensore Freddi che comunque è sulla via del recupero. Il difensore potrebbe rientrare prima del previsto, continua ad allenarsi con costanza e mercoledì ha svolto una parte di allenamento con il resto del gruppo.

I migliori video del giorno

Mister Padalino, dopo aver fatto riposare alcuni calciatori durante la gara di Siracusa, potrebbe tornare agli 11 che hanno giocato sempre nelle prime uscite di questo campionato: Bleve in porta; difesa a quattro con Vitofrancesco a destra e uno tra Ciancio e Contessa  a sinistra, centralmente uno tra Giosa e Drudi accanto a Cosenza; a centrocampo Lepore, Arrigoni e Mancosu; in attacco conferma per il tridente composto da Pacilli, Torromino e Caturano.