Ci sará davvero un bel colpo d'occhio per #lecce- virtus francavilla, domenica sera al "Via del mare". Gli ultimi dati parlano di oltre 1.000 tagliandi venduti ai tifosi leccesi e se ne attendono diverse centinaia anche nel Settore Ospiti. É una vera e propria "bufala", però, quella che vorrebbe conclusi già i tagliandi per i tifosi ospiti. Infatti, alle 12 del sabato, sono ancora centinaia i posti disponibili. Lo conferma anche il sito listicket.com, sul quale sarà possibile acquistare i biglietti anche il giorno della gara.

Nella sezione "Distinti Sud Est Ospiti" il sito annuncia "disponibilitá alta". Dunque, tanta gente ha già comprato il tagliando, come dimostrano le file nei punti vendita, ma ancora c'é la possibilità di fare il biglietto.

La sensazione è che i tifosi ospiti saranno 500- 600 (in un settore in cui ci sono 1.200 tagliandi disponibili), ma questa è soltanto un'ipotesi, poiché nessuno si sbottona al proposito. Si può dire che quella della Virtus Francavilla sarà una delle tifoserie più numerose tra quelle che si sono viste nello stadio leccese negli ultimi anni.

12.000 spettatori per il Lecce

Dati alla mano, sommando i 1.000 biglietti giá venduti ed i 9.220 abbonati, gli spettatori sono giá oggi arrivati a 10.200 circa. A questi vanno aggiunti due dati: gli spettatori che faranno il biglietto tra oggi, sabato, e domenica (giorno in cui la prevendita subisce sempre un'impennata) e, appunto, gli ospiti. Insomma, si potrebbe anche superare il record stagionale, raggiunto ad oggi, di ben 12.460 spettatori, nella gara contro la Casertana.

I migliori video del giorno

Le due squadre avranno un'accoglienza di altra categoria.

Il Lecce potrebbe schierarsi con una novitá in formazione, rispetto al pareggio contro la Vibonese. Infatti Vutov dovrebbe prendere il posto di Doumbia in campo e completare il tridente con Caturano e Torromino. A centrocampo, molto probabilmente sará confermato il trio: Lepore, Arrigoni, Mancosu. La Virtus Francavilla potrebbe affidarsi alla sua coppia d'attacco: De Angelis- Nzola. #Serie C