La notizia era arrivata già prima dell'apertura del calciomercato [VIDEO]invernale ma non aveva mai avuto riscontri dalle parti interessate. Stavolta, invece, la strada che porta a riunire il Catania e il centrocampista Lodi sembra davvero percorribile e concreta. Il calciatore è vicinissimo al Catania e nelle prossime ore si potrebbe davvero chiudere. Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, Lodi potrebbe rescindere a breve dall'Udinese e il Catania ha formulato un'offerta proprio nel caso in cui il centrocampista si liberasse dall'Udinese. Lodi gradirebbe il ritorno a Catania e sta pensando seriamente alla proposta.

Le altre trattative del girone C

Il Foggia è pronto a chiudere per l'acquisto di Musto, attaccante del Bologna.

Il giovane attaccante, nella prima parte di stagione è stato al Gubbio, dove però ha avuto poco spazio. Inoltre, i pugliesi stanno concludendo la cessione di Riverola alla Reggiana. La cessione avverrà a titolo definitivo. Potrebbe avvenire oggi, martedì 24 gennaio, la conclusione della trattativa.

Taranto e Messina pensano ad un doppio scambio. Secondo il sito tuttolegapro.com, in terra pugliese potrebbero approdare Akrapovic e Masucci, mentre in Sicilia potrebbero arrivare Pirrone e Lo Sicco. Si tratta di quattro centrocampisti. La Fidelis Andria intanto ha quasi chiuso l'operazione di mercato per la cessione del portiere Poluzzi alla Spal, in serie B. Per il calciatore è la prima esperienza nella cadetteria, dopo ottimi campionati in Lega Pro.

Il Matera è pronto a cedere il difensore Piccinni, che probabilmente partirà per Gubbio.

Bloccata la situazione per Louzada: l'attaccante non rientra nel progetto tecnico dei lucani, ma al momento non ci sarebbero grandi offerte per lui. Il Lecce cerca di chiudere per Agostinone [VIDEO]: le parti si sono incontrare, ma ancora ci sono dei dettagli (pare sulla lunghezza del contratto) da definire. Per Perucchini la strada si complica [VIDEO]: il Benevento vorrebbe Bleve in cambio, ma il Lecce non vuole cedere il giovane portiere.