A guardare i numeri, sembrerebbe paradossale parlare di "momento delicato" in casa Lecce. Ma, in realtà, è davvero un momento delicato. Nonostante il secondo posto in classifica (attendendo la gara di stasera tra Catania e Matera), la tifoseria non è contenta del gioco dei giallorossi e la sconfitta di Caserta ha gettato nello sconforto molti supporters che addebitano all'allenatore Pasquale Padalino le responsabilità maggiori della disastrosa trasferta. Per gettare acqua sul fuoco, è intervenuto poco fa, il Presidente Onorario Sticchi Damiani che in Conferenza Stampa ha voluto parlare del momento della squadra salentina.

La Conferenza Stampa di Sticchi Damiani

Malumori esagerati: "Ho deciso di parlare perchè dopo una sconfitta sono usciti malumori che penso siano esagerati".

Rosa di proprietà: "Nonostante non abbiamo guadagnato niente sulle cessioni, abbiamo costruito una rosa di proprietà, tranne per Fiordilino che è in prestito, Perucchini su cui c'è un accordo anche per il suo futuro e Marconi per il quale abbiamo comunque il diritto di riscatto".

Sticchi Damiani poi, affronta un discorso economico e sostiene che sono "offensive" le voci che dipingono la società senza risorse. Il Presidente Onorario spiega: "il Lecce, costa 18mila euro al giorno. Sentir parlare di società senza risorse è offensivo per tutta la dirigenza e per chi ogni giorno lavora per il bene del Lecce". A proposito di risorse, Sticchi Damiani ha voluto spiegare che "a Ottobre con la squadra abbiamo già voluto fissare i premi promozione". Sulla promozione: "andando in B ci sarebbero molti ma molti più introiti".

I migliori video del giorno

Sconfitta fastidiosa, ma Padalino non si tocca

Capitolo allenatore: "Padalino è un allenatore nuovo in un gruppo nuovo. Già dall'inizio del campionato sta lavorando per annullare il gap con le squadre che si conoscono e lavorano insieme da anni. Vogliamo la serie B, subito, saremmo molto felici se accadesse, altrimenti ci riproveremo. La sconfitta di sabato è stata fastidiosa per tutti, ma non può mettere in discussione il lavoro di Padalino, che sta avendo grandi risultati".

Inoltre, Sticchi Damiani, parla dei calciatori "abbiamo un gruppo eccezionale, voto 10 a tutti." e dei tifosi "ci sono tifosi che lanciano messaggi sui social con ipotesi estreme come l'esonero di Padalino. Pura follia". La società crede nella promozione: "siamo in campo per vincere il campionato e faremo l'impossibile per vincerlo, ci proveremo fino alla fine". #Conferenza Stampa Sticchi Damiani #Serie C #Sport Lecce