Gli aggiornamenti che arrivano dai botteghini [VIDEO] incoraggiano la società rossonera. Numeri, ancora una volta, che non sembrano di una squadra di Lega Pro ma piuttosto di serie A. foggia- Paganese è una delle gara previste per il trentaduesimo turno di Lega Pro e sarà probabilmente quella con più spettatori del week end nell'intero torneo di Lega Pro.

I tifosi foggiani, infatti stanno correndo a fare il biglietto e, nonostante la gara non sia di cartello (con tutto il rispetto per i campani), domenica si prevedono almeno 12-13.000 spettatori sugli spalti. Infatti, nella prima mattinata di venerdì, quindi a 48 ore di distanza dal match, sono stati superati gli 11.200 spettatori, tra accrediti, abbonamenti e biglietti.

Le due Curve sono ormai sold out e i biglietti di Cueva Sud messi a disposizione nel pomeriggio di ieri sono stati esauriti in poche ore. I biglietti rimanenti sono circa 900 in Gradinata e 900 in Tribuna Inferiore, circa 100 in Centralissima e poche decine in Tribuna Laterale e Tribina Centrale.

Le gare del prossimo turno

Nel prossimo turno di Lega Pro, oltre a Foggia- Paganese [VIDEO], sono previste altre gare molro interessanti. Anzitutto il secondo in classifica, il Lecce, andrà a giocare sul difficile campo del Cosenza: la squadra calabrese cerca punti in ottica play off e punta alla vittoria dopo un periodo poco esaltante in campionato. Incontro molto importante e difficile anche per il Matera che giochera sul campo del Fondi, squadra che in casa ha fatto le sue fortune e cerca il riscatto dopo 3 sconfitte consecutive.

La Juve Stabia avrà poi il derby contro la Casertana da giocare in casa. La Juve Stabia ha necessità di vincere per mantenere a distanza le inseguitrici e tenere stretto il quarto posto in classifica o sperare in un passo falso del Matera per ambire a qualcosa di più. La prima isneguitrice per il quarto posto è la sorpresa del torneo: la Virtus Francavilla che domenica ospiterà il Taranto, in una gara delicata per entrambe le squadre le quali arrivano da un periodo in cui hanno conquistato pochi punti in campionato.