La tifoseria giallorossa è delusa. È delusa per i risultati, è delusa dal silenzio stampa che non permette di avere notizie dalla società, è delusa dalla conferma del contestatissimo Padalino (anche se una parte della tifoseria vorrebbe trattenere il tecnico, come dimostrato dal nostro sondaggio). I numeri ai botteghini la dicono lunga: per il match di stasera, alle ore 11.30 sono stati staccati circa 650 biglietti. Uniti ai 9.200 abbonati circa, si tratta di meno di 10.000 spettatori al momento. Un numero talmente basso, che non si era mai verificato in questo campionato.

La media spettatori del Lecce (la più alta di Lega Pro), viaggia sui 12.000 spettatori circa finora (anche se con il dato odierno si prevede un brusco calo) e i paganti in media sono 2.500- 3.000.

Dunque, al momento siamo a poco meno di un quinto della media. Avere soltanto 650 tagliandi venduti il giorno stesso della gara (possibile che in serata si raggiunga quota 1.000?) fa comprendere bene quanto sia delusa l'intera tifoseria. Soltanto una vittoria del Lecce contro la Juve Stabia e il contemporaneo passo falso del Foggia a Catanzaro potrebbe riaccendere le speranze di una tifoseria che non crede più al primo posto.

Padalino cambia: nuovi elementi in campo?

Intanto, il Lecce potrebbe cambiare alcuni calciatori nel prossimo match. In campo, infatti si potrebbero rivedere Pacilli (ballottaggio con Lepore); Cosenza, tornato dalla squalifica; Tsonev e Arrigoni, rispettivamente in ballottaggio con Maimone e Fiordilino. Insomma, ben quattro undicesimi del Lecce potrebbero essere cambiati rispetto alla gara di Cosenza.

I migliori video del giorno

Difficile, invece, rivedere in campo Agostinone, poichè nei ruoli di terzino Padalino dovrebbe confermare Ciancio e Vitofrancesco.

La Juve Stabia arriva a Lecce sfodendo il tridente composto da Ripa, Lisi e Kanoutè. Probabile panchina per l'attaccante Marotta. Ballottaggio a centrocampo dove si potrebbe rivedere l'ex giallorosso Salvi, ma Esposito sembra in vantaggio. Izzillo preferito a Mastalli, mentre il terzo del centrocampo sarà Matute. In difesa confermato Santacroce. #Lega Pro girone c #Serie C