2

In settimana era stato deciso il divieto di trasferta per i tifosi del #Lecce residenti in Puglia per la trasferta di Fondi. Un divieto che però era rivolto soltanto a coloro che hanno la residenza nella regione Puglia, per tutti gli altri tifosi ingresso permesso nello stadio laziale.

E allora i tifosi del Lecce che abitano in altre zone d'Italia non si sono lasciati sfuggire l'occasione e, in numero inaspettato, sono arrivati a Fondi. Si contano circa un centinaio di tifosi giallorossi nel settore ospiti dello stadio "Purificato", come si può vedere dalle nostre foto pubblicate da Salento Giallorosso, che ringraziamo.

Tutto lascia pensare che se non ci fossero stati divieti per la trasferta, sarebbero arrivati almeno 3-400 tifosi salentini a sostenere gli undici di Liverani: peccato non sia stato così e ancora una volta abbiano vinto le "barriere" di un calcio sempre più strano e ad ostacoli e con stadi sempre più deserti [VIDEO].

Primo tempo con pochi sussulti

Il Lecce ha giocato il primo tempo [VIDEO] non creando occasioni da rete nitidissime. Anzi, nel finale del primo tempo, i giallorossi hanno subito gli attacchi del Racing Fondi con l'ex Corvia che si è letteralmente divorato un'occasione da rete. Lecce pericoloso soltanto con tiri da lontano per il momento. Il risultato è di 0-0 alla fine del primo tempo.

Il secondo tempo è iniziato con un Lecce molto più offensivo. Di Piazza ha fallito un'occasione tu per tu con il portiere avversario, facendosi parare un tiro a botta sicura.

Occasionissima al 65' per il Lecce: botta da fuori, palla sui piedi di Di Piazza che non riesce a concludere bene, ma la sfera carambola dalle parti di Tsonev che lascia partire un tiro-cross e il Fondi si salva con l'intervendi di un difensore. Nell'azione successiva, Persano appena entrato lascia partire una botta da fuori che esce di poco a lato. Al 71' palo di Persano su colpo di testa. È finito 0-0 : un brutto Lecce non passa a Fondi. #Lega Pro girone c #Serie C