Sono finalmente arrivate le prime immagini ufficiali accompagnate dai dati tecnici della nuova e tanto attesa Golf Sportsvan, della grande Casa tedesca. Quest'ultimo modello sostituisce il precedente, ovvero la Volkswagen Golf Plus. La nuova Golf Sportsvan è più voluminosa, ma anche più sportiva e gli interni sono esteticamente essenziali.

Motore e potenza, la scelta è vasta

La scelta riguardo al comparto meccanico è ampia, tra motorizzazioni benzina e diesel.
Le possibilità del motore benzina comprendono il 1.2 TSI disponibile da 85 e da 110 cavalli, ed il 1.4 TSI da 125 e da 150 cavalli. Per quanto riguarda la scelta diesel, abbiamo a disposizione il 1.6 TDI con 90 cv e il 2.0 TDI da ben 150 cv.

Estetica della Golf Sportsvan, più grande, più leggera, più sportiva

Le migliorie applicate dalla Volkswagen al design sono diverse e sicuramente un aspetto importante che colpisce è l'aumento di 10,7 centimetri nonostante troviamo un'ottimizzazione della massa: ben 90 kg in meno rispetto alla versione precedente.
Le linee del nuovo modello in alcune delle sue parti ricordano quelli già proposti su Golf 7. La zona posteriore è caratterizzata dal lunotto di grandi e vistose dimensioni, oltre alla notorietà che assume lo Spoiler aerodinamico sul tetto.

Golf Sportsvan, interni eleganti e dall'aspetto minimal

Gli interni si mostrano con un aspetto minimal ed essenziale. La consolle con l'ampio display touch screen diventa sicuramente protagonista dell'abitacolo. Lo schermo tattile è dedicato al sistema multimediale che affianca i comandi della climatizzazione, che può essere anche con tecnologia bi-zona su richiesta. 

I materiali di prima qualità caratterizzano l'ambiente interno donando un aspetto raffinato. Decisamente comodo il bagagliaio che da 498 litri di ampiezza possono diventare ben 1512 se si abbattono i sedili posteriori.
Volkswagen, per la sua Golf Sportsvan, ripropone gli allestimenti di successo Trendline, Comfortline e Highline.

Allestimento di serie della nuova Golf

La dotazione di serie è già ben ricca e soddisfacente: troviamo l'airbag e le tecnologie ASR, EDS, ABS, MSR, ESC, stabilizzazione del rimorchio e assistente di controsterzata. Incluso anche il sistema di frenata con anti-collisione multipla e XDS, il differenziale autobloccante.

Prezzo di listino: 19.200 euro

Il produttore tedesco lancerà il suo nuovo gioiello ad un prezzo lancio di 19.200 euro, ma vi è già la conferma che si avrà un costo speciale di 17.900 euro in Italia per la versione 1.2 TSI da 85 CV Trendline.
Per i top di gamma i costi arrivano intorno ai 30.000 euro.
Segui la nostra pagina Facebook!