Èrischioso passeggiare per le vie del centro storico di Napoli con al polso un costoso orologio, ad esempio un Rolex. Lo sanno bene due turisti russi, vittime di un'aggressione in via Pignasecca, nel centro del capoluogo campano. Un uomo, col viso scoperto, ha avvicinato un uomo e una donna, entrambirussi, ed ha cercato di rubare il Rolex dell'uomo, un 68enne.

Un furto in pieno giorno

Attimi di tensione per la coppia russa, che ricorderà per molto tempo il viaggio a Napoli. Un delinquente li ha avvicinati e poi aggrediti: il 68enne è finito per terra, mentre la moglie ha cercato di allontanare, invano, il rapinatore.

Niente da fare. Il delinquente è riuscito a rubare il prezioso orologio ed è fuggito a piedi. Ad attenderlo, poco più in là, c'era un complice su uno scooter. Grazie alle telecamere di videosorveglianza, che hanno ripresola scena, le forze dell'ordine sono riuscite ad identificare e arrestare il rapinatore.

Si tratta di Giovanni Mazzocchi, unuomo già noto alle forze dell'ordine. Dalle immagini e dal video contenuti nelle telecamere di videosorveglianza si vede bene lo scippatore che assale il turista russo.

La moglie dello sventurato cerca di respingere il balordo ma non ci riesce. Mazzocchi, nonostante le difficoltà, erainizialmenteriuscito a portarsi via il Rolex.

A Napoli molti criminali specializzati nei furti di Rolex

Negli ultimi anni molte persone, tra cui vip e sportivi sono finiti nel mirino dei rapinatori. Cinque anni fa, ad esempio, alcuni malviventirubarono il Rolex alla fidanzata del calciatore Lavezzi. Sembra che a Napoli ci siano molti criminalispecializzati nei furti di Rolex che compiono colpi anche lontano dal capoluogo campano.

Un 47enne dei quartieri spagnoli, ad esempio, è stato arrestato nei mesi scorsi perché a capo di una banda specializzata nei furti di orologi costosi, come Rolex e Cartier. Il gruppo criminale diretto dal 47enne napoletano ha messo a segno colpi anche a Roma, specialmente nei quartieri Prati, Monteverde e Flaminio. Il rapinatore dei quartieri spagnoli è stato arrestatodai poliziotti di Roma, grazie alla collaborazione dei colleghi della Squadra mobile di Napoli.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto