Un altro gravissimo incidente è accaduto questa notte sulle nostre strade italiane. A perdere la vita è stato un ragazzo di circa 28 anni, il quale si trovava all'altezza della rotonda di Melito.

L’incidente

Il fatto si è sviluppato esattamente alla rotonda di Melito di Napoli, lungo la direzione che portava alla città di Arzano, città metropolitana del capoluogo di regione campano. Erano circa le ore 22 quando il 28enne si trovava a piedi ed è stato brutalmente investito da uno scooter che transitava lungo la carreggiata.Quest’ultimo non è riuscito a fermarsi in tempo, investendo il giovane.

In seguito all'impatto, avvenuto dinanzi il concessionario Ford e nei pressi del Parco Monaco, il ragazzo di 28 anni è morto sul colpo.

La parte anteriore del motorino ha urtato con violenza il giovane alla testa, provocandone dunque la Morte immediata. La vittima, la quale non era la prima volta che attraversava la strada in quel punto, stava ritornando da una partita di calcetto giocata con gli amici poco prima. E’ stata infatti ritrovata la sua borsa attrezzata per lo sport, sbalzata in aria un attimo dopo l’incidente. Inoltre, il napoletano non aveva con sé i documenti, dunque non è stato possibile procedere all'immediata identificazione del deceduto.

I soccorsi

Inutile l’intervento delle due ambulanze arrivate prontamente sul posto qualche minuto dopo. La salma del 28enne è stata portata via dalla polizia mortuaria subito dopo l’accertamento del decesso.

Il guidatore del motociclo invece non ha riportato gravi danni. Il casco ha, infatti, attutito completamente la caduta, causando solo diverse ferite marginali e salvando dunque la vita al centauro. Solo tanto shock e paura, con il motociclista successivamente condotto all'ospedale di San Giulianocon l’autoambulanza.

Purtroppo non è l’unico episodio che vede un giovane ragazzo di 28 anni morire. Proprio nella giornata di ieri, il giovane Manuel Cosentino, coetaneo del ragazzo napoletano, è morto in seguito all'investimento causato da un autobus. La triste vicenda si è consumata nei pressi di corso Francia, nella città di Torino. Anche per lui non c’è stato nulla da fare: la morte è avvenuta sul colpo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto