Serie D

Iscrivetevi al Canale della Serie D per ricevere tutti gli aggiornamenti sul campionato!

È la massima serie dei dilettanti e sa raccontare ogni anno storie da ricordare, di squadre e protagoniste. Se la Serie B è stata televisivamente ribattezzata "il campionato degli italiani" e la Serie C era denominata "il torneo delle 100 città" (ovviamente quando erano così tante...), la Serie D può tranquillamente essere considerata l'unico campionato davvero nazionale del disastrato mondo del calcio italiano, in quanto capace di unire il paese dalle Alpi alla Calabria, ovviamente isole comprese.

1.Sognando il Chievo

Un campionato che non riempie gli stadi, ma può regalare anche escalation sorprendenti, quelle di squadre capaci di scalare le categorie, passando in pochi anni dai bassifondi del dilettantismo ad un professionismo più che onorevole, se non eccezionale. Impossibile che la testa non vada al Chievo, l'esempio più illustre e forse irraggiungibile: anni tra Prima Categoria e dintorni, poi qualche stagione di assestamento in D e via verso un'arrampicata che ne fa oggi una delle realtà più solide e sane del movimento, capace di fare la propria figura anche in una Serie A con troppe squadre e dai valori tecnici sempre più sviliti. Ma gli esempi sarebbero tanti altri e forse anche più raggiungibili: si pensi alla Giana Erminio, in grado di stabilizzarsi in terza serie e di fare pure tremare tante grandi dopo una vita trascorsa nel dilettantismo, peraltro sempre con lo stesso allenatore in panchina.

2.Un Canale per 100 città

Ecco, la Serie D è tutto questo, è un mondo di lavoro e sacrificio, lontano dai riflettori, e dai guadagni, delle stelle del pallone, italiane e straniere. Il Canale Blasting legato alla Serie D punta a tenere aggiornati tutti i propri lettori e gli iscritti sulla lunga stagione dei 9 gironi e delle 167 squadre che li compongono. Ovviamente verrà dato tanto spazio a risultati, classifiche e marcatori, ma se questa è l'attività classica di un giornale cartaceo o di un sito di informazione, essendo un canale legato ad una pagina facebook, il Canale Blasting Serie D sarà attentissimo a raccontare nei dettagli storie e vicende curiose di squadre, giocatori e allenatori, essendo la Serie D spesso e volentieri un coacervo di vecchie glorie o di allenatori in erba, spesso reduci da un ottimo (non illustre però) passato da calciatori e pronti a partire dal gradino più basso per mettersi in evidenza, o di squadre illustri precipitate causa fallimento. Dal girone A all'I, attraverseremo lo Stivale coinvolgendo tutti i nostri lettori e gli iscritti al Canale, che ci auguriamo sempre più numerosi nei lunghi mesi di campionato, senza dimenticare la Coppa Italia, che offre una corsia preferenziale per i playoff (qualora servissero per i ripescaggi...).

Chi segue il Canale Serie D?

Umberto Chiariello Umberto Chiariello Vita Orazio Antonio Altavilla Alex Velykykh Lorenzo Zolfo Luciano Cerutti
author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Domenico Mungiguerra

author-avatar

Matteo Guaitoli

author-avatar

Matteo Guaitoli

author-avatar

Silvana Mangano

author-avatar

Andrea Tebaldi

author-avatar

Silvana Mangano

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Sabrina Longi

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Emmanuele Sorrentino

author-avatar

Emmanuele Sorrentino

author-avatar

Emmanuele Sorrentino

author-avatar

Emmanuele Sorrentino

author-avatar

Emmanuele Sorrentino

author-avatar

Emmanuele Sorrentino

author-avatar

Emmanuele Sorrentino

author-avatar

Emmanuele Sorrentino

author-avatar

Adelaide Lelli

author-avatar

Emmanuele Sorrentino

author-avatar

Emmanuele Sorrentino

author-avatar

Emmanuele Sorrentino

author-avatar

Emmanuele Sorrentino

author-avatar

Vincenzo Pastoressa

author-avatar

Emmanuele Sorrentino

author-avatar

Luana Geria

author-avatar

Pasquale Saggese

author-avatar

Emmanuele Sorrentino

author-avatar

Christian Geraci

author-avatar

Al Rey

author-avatar

Al Rey

author-avatar

Pierandrea Usai

author-avatar

Al Rey

author-avatar

Emmanuele Sorrentino

author-avatar

Emmanuele Sorrentino

Questo Canale è curato dal nostro esperto
splnews
Contributor
Suggerisci una correzione