Se sono vere le premesse della prima puntata - "La spiaggia" - andata in onda su Sky Atlantic venerdì 25 novembre The night of - Cos'è successo quella notte? sarà un successo di pubblico e critica. Un crime lento che ha una regia di autore: quello Steven Zaillan indimenticato regista di "Schinderl's list". Poi un coprotagonista come John Turturro, un avvocato puntiglioso.

Cosa è successo nella prima puntata?

La scena si apre in un tranquillo liceo newyorchese con Nazir Khan, un ragazzo pachistano con la faccia pulita, studioso ed assistant-coach di una squadra di basket: i Kings. Un invito ad una festa ed il prestito del taxi paterno sono il viatico di un incontro inaspettato: una bella ragazza che gli chiede di andare in spiaggia.

La serata si sposta poi in casa della giovane e, tra droga, sesso e roulette russe si giunge alla mattina. Nazir trova Helen in una mare di sangue: è stata accoltellata. Fugge, ma in un delirio kafkiano la polizia comprende che è lui il sospettato. Fra poco entrerà in scena l'avvocato John Stone.

The night of: recensione della puntata "La Spiaggia".

Una serie - soprattutto crime - ti prende subito per la storia che si dipana curiosa e per la musica: quella di Jeff Russo è da seguire con attenzione. Si tratta - come genere - di un thriller di pensiero, sul modello di Rectify, anche se in The night of - Cos'è successo quella notte prevale un'atmosfera mistery che nella crime di McKinnon era assente. Negli Stati Uniti, dove è già uscito l'anno scorso, le otto puntate che costituiscono al prima serie sono già un cult.

Incanto e devastazione sembrano andare a braccetto in questa prima puntata: incanto per una storia che attira, perché l'omicidio è sempre un qualcosa su cui ci si interroga. Devastazione perché, come dice Schiavone: "Quando frequenti la merda poi lo diventi anche tu". La serie ha avuto anche una genesi interessanti: il primo Stone sarebbe dovuto essere James Pandolfini, poi la parte è passata a Robert De Niro.

In seguito è subentrato John Turturro. Nella società dei social anche le false partenze sono anteprime di un successo annunciato perchè conferiscono un alone di suspense.

Segui la pagina Serie TV
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!