5 possibili cause del ricovero di Serena a Upas: c'è anche la gravidanza

Un posto al sole, Serena (Miriam Candurro) sul set in ospedale.
Un posto al sole, Serena (Miriam Candurro) sul set in ospedale.

5 diversi scenari che giustificano il fatto che Serena Cirillo si trovi in un letto d'ospedale

Non perdere le ultime news
Clicca sull’argomento che ti interessa per seguirlo. Ti terremo aggiornato con le news da non perdere.
Clicca e guarda il video
Anticipazioni Un posto al sole dal 2 al 6 novembre: Silvia e Michele vengono aggrediti

In queste ore sta facendo discutere un video, postato nelle stories di Miriam Candurro, in cui Serena Cirillo è ricoverata in ospedale. La storia di Instagram, dai toni molto leggeri, ha scatenato la curiosità dei fan di Un posto al sole. Escludendo a priori il tema Covid-19, dato che fu la stessa Miriam Candurro ad affermare che non si sarebbe affrontato l'argomento, a seguire verranno proposte cinque possibili motivazioni per le quali Serena potrebbe essere ricoverata in ospedale.

1

Una gravidanza inaspettata

Tale teoria è legata alla decisione di Serena di fare un test, in seguito a una strana sensazione, di cui otterrà il risultato nella puntata di venerdì 25 settembre. Il tutto in effetti sembra indicare un test di gravidanza che, se positivo, giustificherebbe un ricovero per accertamenti. Tale storyline si riallaccerebbe a quella di alcuni fa in cui c'era il dubbio sulla paternità di Irene tra Filippo e Tommaso, solo che adesso Leonardo prenderebbe il posto di quest'ultimo.

2

Un test per l'hiv

Molti fan hanno pensato che Serena potrebbe sottoporsi a un test per l'hiv. Va ricordato che tale argomento è stato comunque già trattato in passato. A fare il test furono tra l'altro l'attuale marito di Serena Filippo e Renato Poggi. Tale ipotesi non può essere scartata a priori, anche se risulta davvero difficile che venga riproposta in questo caso.

Segui la pagina Anticipazioni Tv
Segui
Segui la pagina Un Posto Al Sole
Segui
Segui la pagina TV Soap
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!