"Tra le questioni più importanti che dovremo affrontare una volta che andremo al governo della Regione con la Presidenza di Nello Musumeci è quella della viabilità e delle infrastrutture a cui il nostro candidato ha voluto rivolgere particolare attenzione. Si tratta di una questione di grande rilevanza economica perché, purtroppo, incide sulla competitività dell'intera Sicilia, oltre che sulla vita quotidiana di milioni di persone. E non parliamo solo del Ponte sullo Stretto, progetto a cui il Presidente Musumeci ha sempre creduto, ma anche di problematiche che interessano la mia provincia, il collegio di Siracusa che vede la mia candidatura nella lista dell'UDC: mi riferisco al completamento della Siracusa-Gela, asse stradale prioritario per lo sviluppo economico del territorio e alla manutenzione delle tante strade provinciali che in questi anni non hanno ricevuto attenzione a causa del pastrocchio del centro-sinistra sugli enti di secondo livello.

Noi torneremo a finanziare le Province per poter rinforzare le migliaia di chilometri delle strade che percorriamo quotidianamente". E' un intervento appassionato quello con cui Costanza Castello, candidata di spicco dell'UDC alle Regionali siciliane, ci parla di uno dei temi nevralgici del programma di Nello Musumeci.

Cosa vogliamo fare e come farlo

"Purtroppo - continua Costanza Castello - gli avversari tentano di spostare il confronto al di fuori dei programmi politici che sono il vero obiettivi in base al quale i cittadini dovrebbero scegliere, cercando di impostare una campagna elettorale spesso denigratoria. Io credo che a parlar male degli altri non ne trovo alcun giovamento e ritengo quanto mai opportuno cercare di raggiungere la mente e il cuore dei concittadini parlando a loro di cosa vorremmo fare e di come lo vorremmo fare.

Nello Musumeci vuole esercitare un serio controllo sull'attività del Consorzio Autostrade Siciliane e aprire un confronto importante con l'Anas, viole tornare ad investire sulle Province, traendo il massimo giovamento dai fondi strutturali".

Dal programma elettorale all'azione di governo

"La Presidenza di Nello Musumeci - conclude Costanza Castello - rappresenta una grande opportunità per i siciliani e l'UDC vuol dare il massimo contributo elettorale possibile affinché il programma scritto insieme possa diventare presto azione di governo per la nostra comunità".

Segui la pagina Politica
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!