Giuseppe Conte si conferma il politico più apprezzato dagli italiani. A dirlo è il sondaggio condotto dall'istituto Ixè del 24 marzo, che fotografa le opinioni degli italiani in questi giorni molto duri per via dell'emergenza sanitaria in corso.

Per quanto riguarda il dato sui partiti - sempre secondo lo stesso sondaggio - la Lega è in calo ma resta al primo posto. Il Partito Democratico accorcia le distanze e sale al 22,9%. Significativo anche il dato sugli indecisi: 4 italiani su 10 non saprebbero al momento quale partito scegliere.

La Lega resta il primo partito

Secondo l'ultimo sondaggio politico condotto dall'Istituto Ixé per il programma Cartabianca e diffuso il 24 marzo la Lega si conferma il primo partito con il 26,5% delle preferenze, mezzo punto percentuale in meno rispetto alla scorsa settimana. Un dato significativo ma ben distante dal dato delle elezioni europee dello scorso anno, quando il partito guidato da Matteo Salvini raccolse il 34,3% dei consensi.

Nel centrodestra il secondo partito è Fratelli d'Italia che si attesta al 12,7%.

Mentre Forza Italia è in lieve salita e raggiunge il 7%.

La crescita del Partito Democratico

Al secondo posto troviamo il Partito Democratico che guadagna terreno e accorcia le distanze sul Carroccio con il 22,9%. L'altro partito di governo, il Movimento Cinque Stelle, si attesta invece al 15,1%.

Per quanto riguarda invece le altre formazioni del centrosinistra discreto risultato per La Sinistra che raccoglie il 3,5%.

In calo invece Italia Viva che ottiene il 2,2%, Azione di Carlo Calenda ha l'1,3%, +Europa di Emma Bonino arriva al 2,6%, Europa Verde all'1,6% e per chiudere Cambiamo! di Giovanni Toti allo 0,7%.

Da non sottovalutare inoltre il dato relativo agli indecisi: in piena emergenza sanitaria quattro italiani su dieci non sanno che partito votare, precisamente il 39,6%.

Il dato sui leader politici

Il dato più importante che emerge è quello relativo alla fiducia in Giuseppe Conte.

Il Presidente del Consiglio ha la fiducia del 51% degli intervistati e risulta il leader politico più apprezzato in queste nonostante l'emergenza sanitaria.

Al secondo posto troviamo a sorpresa Giorgia Meloni. La leader di Fratelli d'Italia ottiene la fiducia del 36% degli intervistati e guadagna un punto percentuale rispetto all'ultima rilevazione. Al terzo gradino del podio troviamo Matteo Salvini: l'ex Ministro dell'Interno resta più o meno stabile con il 32% delle preferenze. Poco distante dal segretario della Lega c'è il segretario democratico Nicola Zingaretti al 31%.

A seguire poi troviamo il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio del Movimento Cinque Stelle con il 23%, l'ex premier Silvio Berlusconi con il 21%, mentre Matteo Renzi è in calo e arriva al 13%.

Segui la nostra pagina Facebook!