All'Expo 2015 giovedì 7 maggio è stato inaugurato il padiglione della Repubblica Dominicana all'interno dello spazio espositivo dedicato al caffè. Assieme alla nuova entrata ci sono gli altri paesi produttori mondiali di questa squisita bevanda: Burundi, El Salvador, Etiopia, Guatemala, Kenya, Ruanda, Timor Leste, Uganda, Yemen. Il caffè ha indubbiamente un buon sapore e provate proprietà stimolanti. Forse non tutti sanno che però il caffè può entrare di diritto tra i prodotti cosmetici più efficaci. Soprattutto, evitando di intossicare l'organismo con prodotti chimici.

Fondi del caffè come scrub naturale per la pelle delle mani

Praticamente tutti gli alimenti possono essere usati come un vero e proprio prodotto di bellezza. Le verdure e la frutta in particolare contengono sostanze nutritive e curative che possono essere sfruttate anche senza doverle mangiare. I decotti vengono usati per detergere o ammorbidire, le verdure possono assorbire gonfiori e lenire arrossamenti. Anche un alimento come il caffè però nasconde vere e proprie virtù di bellezza. Il caffè, infatti, oltre a far bene al cuore, possiede delle proprietà insospettabili. Ad esempio si possono riutilizzare i fondi del caffè per prendersi cura della pelle delle mani. Dopo aver bevuto una buona tazza di caffè, invece di buttare i fondi contenuti nella caffettiera nella spazzatura, si possono riutilizzare strofinandosi le mani come se si stesse usando una saponetta.

E' sufficiente tenere i fondi tra le dita ed eseguire uno strofinamento accurato. I granuli del caffè infatti fungono da vero e proprio peeling di bellezza rimuovendo la pelle morta. Ma non è finita qui.

Olii essenziali nei fondi del caffè: dopo lo scrub, via con la morbidezza

Il caffè contiene acido linoleico, un acido grasso essenziale contenuto tra l'altro nella frutta secca.

Naturalmente per ottenere i maggiori benefici dal caffè, quest'olio viene estratto con accorgimenti specifici ed utilizzato in diversi prodotti di cosmesi. Tuttavia tracce di questo acido permangono anche in piccole quantità nella polvere, ed ecco perché strofinare le mani con i fondi permette di ottenere un duplice vantaggio. Rende la pelle più levigata e contemporaneamente la nutre.

Ben pochi prodotti chimici possono fare la stessa cosa. Ma non è ancora finita qui.

Fondi del caffè per eliminare gli odori sgradevoli dalle mani

Dopo aver finito di mangiare, soprattutto se si è cucinato, potrebbe rimanere sulle mani un odore sgradevole. Ecco allora che lavarsi le mani con i fondi del caffè raggiunge il triplice vantaggio. Il caffè infatti assorbe gli odori, lasciando la pelle gradevolmente profumata. Pelle liscia e levigata, nutrita e profumata. Cosa volere di più? E se il caffè ancora non convince, la moda che fa tendenza quest'anno in fatto di capelli è proprio quella del color caffè!

Segui la pagina Salute
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!