Una recente Ricerca scientifica ha ideato un super cerotto ispirato alla bava delle lumache. In un primo momento la notizia potrebbe destabilizzare chiunque, ma si tratta di una creazione fatta in laboratorio dopo attente analisi. A che cosa serve quella che è già stato ribattezzato come "super cerotto"? Stando a quanto sostengono i ricercatori che hanno lavorato a lungo sulla sua realizzazione, il cerotto avrebbe il potere di aderire a qualunque superficie del nostro corpo e in qualunque condizione, sia su tessuti umidi sia su quelli bagnati. Lo studio, di recente uscita, si trova pubblicato sulla rivista scientifica Science e sta facendo, nelle ultime ore, il giro del mondo.

Il super cerotto ispirato dalla bava delle lumache è realtà

Che cosa c'è in natura di tanto aderente che rimane incollato sulla superficie in cui si trova in qualsiasi condizione atmosferica? Per rispondere a questa domanda, un gruppo di ricercatori della celebre università di Harvard ha pensato alle lumache, o meglio al loro muco, che sono solite secernere per i più disparati motivi. Ed è così che da questa semplice ma geniale intuizione si è arrivati alla realizzazione di un cerotto capace di aderire perfettamente a qualsiasi superficie e tessuto del nostro corpo.

I vantaggi derivanti dal super "adesivo" sono molteplici. Infatti, un'altra caratteristica fondamentale della creazione degli studiosi di Harvard, guidati dal dottore Jianyu Li, riguarda la non tossicità del prodotto finale realizzato.

Un dettaglio importante, una differenza sostanziale rispetto agli altri adesivi presenti ad oggi nel mercato, che invece contengono elevate percentuali di tossicità. Un risultato dunque ancora più sorprendente rispetto a quella che è stata l'idea alla base, la banale bava con cui le lumache quotidianamente vivono e si difendono dagli attacchi dal mondo animale, salvo poi capitolare di fronte all'incuria di noi esseri umani.

Ma da che cosa è composto il super cerotto elaborato all'Università di Harvard? Il gruppo di studiosi, ispirandosi al muco delle lumache, è andato a lavorare su una superficie adesiva realizzata con dei polimeri caricati in maniera elettrostatica. Si è andata quindi a comporre una griglia contemporaneamente statica e flessibile, adattabile su qualunque superficie e finalizzata al "mercato" della medicina di uomini e donne.

Diversi esperimenti hanno confermato come il cerotto aderisca perfettamente anche su tessuti biologici quali quello del cuore e del fegato.

Segui la pagina Salute
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!