Viagra, Cialis e tutte le altre pillole dell’amore commercializzate negli ultimi anni per la disfunzione erettile, disturbo che colpisce il 13% degli uomini, potrebbero presto andare in pensione sostituite da nuove cure hi-tech. Onde d’urto, oral film e gel sono infatti le nuove terapie che, secondo gli esperti della Sia, la Società Italiana di Andrologia, stanno prendendo sempre più piede nella cura di questa patologia.

Pubblicità
Pubblicità

L’impotenza: un disturbo che colpisce il 13% degli uomini

Secondo Alessandro Palmieri, presidente della Sia le cui dichiarazioni sono state riportate dall’agenzia Ansa, i nuovi trattamenti per la cura della disfunzione erettile, basati su processi tecnologici innovativi, rappresentato una soluzione che offre numerosi vantaggi ai pazienti rispetto alle classiche pillole dell’amore. Gli esperti, infatti, evidenziano il fatto che solo un paziente su quattro affetto da questo problema ricorre ai consigli del medico, preferendo ricorrere al fai da te su internet.

Pubblicità

Il risultato è che, nel migliore dei casi, si rischia di incorrere in truffe, acquistando false pillole prive del principio attivo o, addirittura, contenenti sostanze nocive.

Le nuove cure sostenute dagli andrologi, invece, non solo sono maggiormente protette di rischi di contraffazione, a casa dell’elevata Tecnologia utilizzata, ma si stanno dimostrando più sicure per il paziente, con la riduzione degli effetti collaterali, pur mantenendo una buona efficacia.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Salute Tecnologia

Le nuove terapie hi-tech nella cura della disfunzione erettile

Le nuove terapie contro la disfunzione erettile che stanno riscuotendo successo tra la comunità scientifica sono:

  • Onde d’urto a bassa intensità. Sono indolori e sono efficaci nel 70% di casi che presentano disfunzioni erettili di media gravità, risultando completamente efficaci e risolutive del problema nel 28% dei casi. I dati provengono da uno studio dalla Sia effettuato su oltre 100 pazienti sui quali le pillole non avevano avuto effetto, mentre le onde d’urto hanno rappresentato in molti casi una soluzione definitiva contro l’impotenza.
  • Oral film, conosciuti anche come 'chewing-gum dell'amore'. Si tratta di farmaci che vengono fatti sciogliere sulla lingua liberando il loro effetto in pochi minuti grazie al fatto che il loro assorbimento avviene direttamente dalla bocca, evitando il passaggio attraverso l’apparato digerente che potrebbe distruggere parte del farmaco.
  • Gel intrauretrale. Viene applicato localmente prima del rapporto sessuale.

Grazie alla varietà di soluzioni offerte dalle innovazioni tecnologiche, sostiene ancora Palmieri, ognuno potrà trovare la soluzione più adatta alle proprie esigenza evitando il ricorso alle pillole dell’amore, i cui effetti collaterali potrebbero risultare molto pericolosi per la Salute.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto