Calato il sipario sui mondiali di Vail/Beaver Creek, autentico flop per i colori azzurri, torna la Coppa del Mondo. Il mondiale americano è stato dominato dall'Austria, con 9 medaglie conquistate: 5 oro, 3 argento e un bronzo. Alle spalle dei formidabili atleti austriaci si sono piazzati gli Stati Uniti con 2 ori, un argento e 2 bronzi. Terza la Slovenia, grazie alle due medaglie d'oro e una d'argento di Tina Maze.

Un oro anche per Svizzera e Francia. I Mondiali erano stati aperti, lo scorso 3 febbraio, dal Super-G femminile, vinto con tre centesimi di vantaggio su Tina Maze, dall'austriaca Anna Fenniger; Vonn, grande favorita della vigilia, solo terza. Con la vittoria di Hannes Reichelt, all'Austria anche il Super-G maschile. Il 6 febbraio, giorno della Discesa libera femminile, la Maze si vendica della Fenniger e la precede nella regina delle discipline dello sci alpino.

Lo svizzero Patrick Kueng vince la Discesa maschile. Marcel Hirscher ha fatto sua Combinata alpina maschile, la solita Tina Maze si è imposta in quella femminile.

Dopo la vittoria dell'Austria, davanti a Canada e Svezia, nell'evento a squadre, è stata la volta dello Slalom gigante: Anna Fenninger tra le donne e Ted Ligety, confermandosi, tra gli uomini, si sono laureati campioni del Mondo. Chiusura con lo Slalom speciale; in quello femminile la statunitense Mikaela Shiffrin confermava il titolo di campionessa del mondo di Schladming 2013.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Sport Invernali

Grande sorpresa in chiusura nello speciale maschile, vinto dal francese Jean-Baptiste Grange. Italia non pervenuta.

E ora si torna in pista per la Coppa del mondo. Ci eravamo lasciati a Schladming, con lo Slalom speciale maschile vinto dal russo Alexander KhorodhIilov, davanti al nostro Stefano Gross, il che sembrava un buon auspicio per i Mondiali, evidentemente non era così. Ricordiamo che in classifica generale, rispettivamente maschile e femminile, comandano Marcel Hirscher, davanti a Kjetil Jansrud, e la splendida Tina Maze, tallonata da un'altra atleta straordinaria, Anna Fenninger.

Come in un disegno tracciato dal fato, la Coppa del mondo di sci alpino riparte dalle nevi di casa della nazione dominatrice ai mondiali di Beaver Creek, e da quelle della regina slovena, Maze. Gli appuntamenti sono in Austria e Slovenia, il prossimo weekend, sulle piste di Saalbach e Maribor. Discesa libera e Super-G maschili in Austria, Slalom gigante e Slalom speciale femminili in Slovenia. Di seguito il programma e gli orari delle dirette televisive delle gare.

Coppa del mondo di sci alpino programma gare e orari diretta tv

• Sabato 21/2

Discesa libera maschile - Saalbach-Austria. Ore 11.30: diretta tv Rai Sport 1 e Eurosport

Slalom gigante femminile - Maribor-Slovenia. Prima manche ore 10.00: diretta tv Rai Sport 1 e Eurosport. Seconda manche ore 13.15: diretta tv Rai Sport 1 e Eurosport 2

• Domenica 22/2

Slalom speciale femminile - Maribor-Slovenia.

Prima manche ore 9.45: diretta tv Rai Sport 1 e Eurosport 2. Seconda manche ore 12.45: diretta tv Rai Sport 1 e Eurosport

Super-G maschile - Saalbach-Austria. Ore 11.00: diretta tv Rai Sport 1 e Eurosport

Calendario - Prossimi appuntamenti di Coppa del Mondo in Germania e Bulgaria, sulle nevi di Garmisch Partenkirchen e Bansko, il 28/2 e l'1/3 prossimi. Discesa libera e Slalom gigante maschili; Super-G e Supercombinata femminili. In ultimo vi invitiamo a cliccare il tasto "segui", in alto a questa pagina, per essere sempre aggiornati sulla Coppa del Mondo di sci.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto