Per tutti i possessori di auto, la data del 31 gennaio 2014 deve essere tenuta bene a mente perché è in scadenza il Bollo auto. In sostanza è una tassa di possesso da versare alla regione di appartenenza, relativa al proprio autoveicolo. Per le quote da versare a titolo di imposta, quest'ultime vanno calcolate in base a diversi fattori, tra cui potenza e tipo di veicolo, direttiva Euro, regione di appartenenza, alimentazione (GPL/metano).

Bollo auto 31 gennaio 2014 in scadenza: quando si paga?

Il pagamento bollo auto va effettuato entro il mese successivo a quello di effettiva scadenza. Per chi va oltre tale scadenza pagherà in più gli interessi di mora (*) - riferimento 'A titolo informativo', in calce all'articolo).

Per chi ha avuto in scadenza il bollo auto, nel mese di dicembre 2014, dovrà effettuare il rinnovo dello stesso entro venerdì, 31 gennaio 2014.

Bollo auto 31 gennaio 2014 in scadenza: quanto si paga?

Per conoscere la somma totale per effettuare il pagamento del bollo auto, se si ha l'opportunità, basta rivolgersi ad una qualsiasi agenzia ACI e in pochi minuti ci dirà quanto si paga. Oppure, personalmente, basta entrare sul sito dell'Agenzia delle Entrate alla sezione 'Servizi', sottosezione 'bollo' e scegliere il link 'calcolo'. Basterà riempire le poche voci richieste nel modulo per sapere, istantaneamente, quanto pagare.

A titolo di esempio, ecco quanto pagherebbe una Punto 1.3 benzina con impianto GPL / Metano:

  • Potenza espressa in: KW
  • Potenza: 66
  • Direttiva CEE: euro 4
  • Regione: Lazio
  • Tipo di veicolo: Autoveicolo
  • Impianto gpl/metano: si
  • Tassa annuale da pagare per il rinnovo del bollo Euro: 187,44

Bollo auto 31 gennaio 2014 in scadenza: dove si paga?

Per chi ha in scadenza il bollo auto, il relativo versamento andrà effettuato presso uno dei tanti punti autorizzati a farlo:

  • Presso le agenzie territoriali dell'ACI
  • Presso istituti bancari e tutti gli uffici postali
  • Presso tutti i tabaccai autorizzati e agenzie auto abilitate

Bollo auto 31 gennaio 2014 in scadenza: come si paga?

Il pagamento del bollo auto si effettua presentando i dati o l'ultimo tagliando del bollo in scadenza, presso le agenzie ACI.

I migliori video del giorno

Invece presso le banche, gli uffici postali o le agenzie e tabaccai autorizzati, attraverso bollettini o schede prestampate.

(*) = A titolo informativo, si fa presente che, la tassa del bollo auto rientra nella sanatoria, prevista dalla Legge di Stabilità, per quanto riguarda le cartelle esattoriali. Nello specifico, per i pagamenti in ritardo, massimo fino al 28 febbraio 2014, c'è la possibilità di effettuare un unico pagamento senza incorrere negli interessi moratori e ritardata iscrizione a ruolo.