Terminato agosto, con l'ingresso ufficiale di settembre 2015, tra le altre cose, dovremo fare i conti (in tutti i sensi) con il calendario delle scadenze fiscali: cosa e quando pagare? In questo nuovo articolo online vi daremo delle indicazioni utili, come una sorta di promemoria, a conoscere con maggiore sicurezza tutte le date ufficiali relative alle scadenze per il prossimo mese in entrata. Di regola, quello che c'è da segnare nella vostra personale agenda relativa alle scadenze mensili riguarda due date fondamentali: il 21 ed il 30 settembre 2015. Ecco a seguire il calendario in dettaglio di ciò che c'è da pagare e tutte le info per poterlo fare nel miglior modo possibile senza arrivare all’ultimo minuto.

‘Portarsi avanti’ in questi casi, è una delle regole fondamentali oltre che una delle cose migliori da fare per ‘sanare’ le scadenze senza terribili ritardi di sorta.

Scadenze fiscali: ecco il calendario settembre 2015 tra Modello 770, Certificazione unica e IMU

Mettiamo subito ordine al calendario delle scadenze fiscali partendo dalla prima data utile: 21 settembre 2015, cosa scade? Quella data sarà l'ultimo giorno disponibile per potere presentare (attraverso via telematica) il Modello 770 in relazione alla dichiarazione dei sostituti d'imposta che fa riferimento all'anno scorso (il 2014 per l'esattezza). Successivamente, sempre nella stessa data, scadrà anche la Certificazione unica che dovrà contenere - ovviamente - tutti i redditi dichiarabili attraverso il modello 730.

I migliori video del giorno

Altra data fondamentale da consultare in calendario è il 30 settembre 2015. Per quel giorno vi è infatti la scadenza del Modello unico e, oltre a ciò, sarà anche l'ultimo giorno possibile per pagare l'imu. Oltre all'imposta, occorrerà pagare interessi e sanzioni del 10%. Se si rimanda anche questo termine di scadenza, il conto da pagare successivamente - per ovvi motivi - sarà sicuramente più oneroso. Tra le altre scadenze fiscali in calendario per il 30 di settembre anche Irap 2015 e il Voluntary Disclosure anche se, in questo caso, il termine ultimo pare essere solo 'teoricamente' così in quanto, il Governo potrebbe spostare la scadenza a fine anno. Tra le altre scadenze fiscali in calendario per settembre ricordiamo anche le emissioni delle fatture per i titolari Iva (15 settembre 2015).