Siamo sempre più abituati a vivere on-line, non fa eccezione nemmeno il settore degli acquisti. Zanox, il network europeo leader nel performance advertising, ha rilevato che nel semestre gennaio/giugno 2014, nei principali mercati europei (Benelux, Francia, Germania, Italia, Scandinavia, Spagna) gli utenti che hanno effettuato acquisti tramite Smartphone e tablet sono aumentati del 50% e i profitti hanno registrato una crescita del 70%, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Michele Marzan, Regional Director Southern Europe di Zanox, commenta: «L’uso sempre più diffuso di smartphone e tablet e la velocità con cui ci permettono di accedere a un vastissimo numero di servizi, non poteva non segnare un cambiamento significativo anche nelle abitudini quotidiane degli utenti, sempre molto attenti alle novità.

D’altro lato, le aziende (sia advertiser che publisher), ci stanno chiedendo sempre maggiore supporto per adattare ed estendere il proprio business lato mobile per fornire un numero maggiore di servizi facilmente accessibili con un touch».

Il tablet è diventato il nuovo Store, preferito anche allo smartphone per la sua natura ibrida. Il valore medio di spesa attraverso questo device è di 74 euro contro i 68 euro del computer e i 44 dello smartphone.

Anche nell’m-commerce la sfida tra Apple e Android non si fa attendere: i fan di Cupertino spendono in media 82 euro tramite iPad e 63 euro con iPhone, ma il sistema operativo del robottino verde continua a crescere in maniera costante.

Il mercato europeo è vario e diversificato: si passa dagli acquisti generici in Benelux e Germania, ai servizi finanziari in Francia; ma il dato più significativo si è registrato in Eastern Europe dove gli acquisti di prodotti Travel hanno fatto registrare un aumento pari al 700% rispetto allo stesso semestre dello scorso anno.

Marzan sottolina come «La rapidità con cui si riesce ad accedere ai servizi tramite le App e la facilità nei pagamenti è uno stimolo costante per gli utenti a provare nuove esperienze e la velocità con cui questo settore si sta evolvendo richiede un’attenzione e un aggiornamento costante da parte delle aziende per cogliere al volo nuove e importanti opportunità di business».