Quando vengono acquistati dispositivi dal costo elevato, risultano alquantocomprensibili le preoccupazioni degli utenti che vorrebberosempre piùgaranzie, soprattutto parlando di resistenza e solidità costruttiva del prodotto. Questo aspetto, anche nel caso dei top di gamma, viene talvolta messo in secondo piano: un esempio di quanto appena detto lo abbiamo avuto di recente, tenendo conto dei test effettuati sul Nexus 6P. In casa Apple sembrano dunque intenzionati a sperimentare nuove tecnologie ed implementazioni software che, per quanto riguarda il display, dovrebbero garantire un livello di protezione più elevato rispetto agli standard attuali.

Andiamo quindi a scoprire quali sono gli ultimi rumors trapelati su internet circa ilfuturo di iPhone, sempre più in cima alla lista dei desideri dei consumatori, almeno per quel che concerne il settore della tecnologia nella sua declinazione mobile.

Piedini e sensori a protezione dello schermo

Il brevetto in questione viene chiamato 'active screenprotection' e, nel momento stesso in cui il terminale resta coinvolto in una caduta accidentale, i sensori di prossimità (più ulteriori sensori dedicati a questo tipo di funzione) dovrebbero rilevare la velocità di movimento e la vicinanza rispetto ad un corpo solido. In base a queste indicazioni, l'iPhone permetterebbe a 4 piedini (situati frontalmente, lungo i suoi angoli) di venir fuori, in maniera tale da attutire la caduta e scongiurare il rischio che il display possa rompersi.

Occorre tuttavia precisare il fatto che, per il momento, non vièancora nulla di comprovabile in questo senso. Al tempo stesso, una simile notizia lascia ben sperare per gli anni a venire e, soprattutto, dà un'idea ben chiara di quali potrebbero essere le prossime mosse di Apple per il suo prodotto di punta. Credete che una novità del generepossa fare la differenza rispetto agli smartphone della concorrenza?

L'azienda, dopo l'introduzione del Force Touch, è davvero tornata ad innovare così come accadeva in passato?

Segui la pagina Smartphone
Segui
Segui la pagina Apple
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!