#Whatsapp prosegue nel confermarsi come il servizio di messaggistica istantanea [VIDEO] più utilizzato e scaricato sugli #iPhone di Apple ed ovviamente su moderni smartphone Android. Pur vero che una realtà di questo tipo è molto considerata da hacker e truffatori che, ogni giorno, mettono in piedi pericolose #truffe per ingannare gli utenti.

Continua la piaga delle truffe su WhatsApp

Chiunque sia abituato ad utilizzare con molta continuità WhatsApp si sarà immediatamente accorto di alcune stranezze, purtroppo non insolite. Si moltiplicano le segnalazioni circa la diffusione di un messaggio che ha destato molte perplessità.

In modo particolare, si fa riferimento ad uno pseudo buono sconto Conad del valore di 500 euro.

Proprio per tali motivazioni, riteniamo sia praticamente inutile far presente che WhatsApp e Conad siano del tutto estranee ad una vicenda come questa. Per cui, non vi è nessun tipo di ufficialità in merito al lancio di simili concorsi, almeno non sviluppato secondo queste metodologie. Sconsigliamo caldamente di cliccare in corrispondenza dei link contenuti nel messaggio. Allo stesso tempo, sarebbe bene provvedere alla sua istantanea cancellazione dal telefono e non inoltrarlo assolutamente ad altri contatti.

Anticipazioni sulle novità dei prossimi aggiornamenti di WhatsApp

Fra le modifiche che verranno prossimamente integrate su WhatsApp dovremmo senza il minimo dubbio citare le funzionalità che verranno messe a totale disposizione degli amministratori dei gruppi [VIDEO], in maniera tale da agevolarne il compito.

Sarà infatti possibile silenziare membri fastidiosi per un arco di tempo predefinito e tanto altro ancora che determinerà una migliore permanenza nel gruppo degli altri utenti.

Ancora, si è molto discusso in relazione ai cambiamenti che andranno a coinvolgere direttamente le videochiamate e le chiamate portate a termine sfruttando WhatsApp. Non possono essere nascosti i passi in avanti compiuti dal team di sviluppo da questo punto di vista, sia in riferimento alla qualità delle diverse chiamate e sia in relazione alla più che necessaria stabilità del segnale. Nel prossimo futuro, il tutto verrà reso ancora più funzionale in seguito all'introduzione di un comodo pulsante di switch che, in brevissimo tempo, realizzerà lo scambio tra chiamata audio e video senza interrompere la comunicazione. Insomma, la crescita di WhatsApp, nonostante l'avanzare di temibili concorrenti del calibro di Telegram e Facebook Messenger, prosegue senza problemi.