Dopo l'uscita di iPhone 6S e6S Plus, grazie ai quali è stato presentato al pubblico il rivoluzionario 3D Touch, in molti hannocreduto che non ci sarebbero state (nell'imminente futuro) novità di simile livello o comunque tali da essere discusse in maniera più approfondita. Bene, tenendo conto delle indiscrezioni trapelate in rete nel corso delle ultime ore, questa deduzione è tutt'altro che esatta. Focalizzandoci in particolar modo su tutto quel che riguarda le caratteristiche hardware del terminale, pare che le versioni più costose diiPhone 7e7 Plus potranno beneficiare dell'introduzione di un nuovo taglio di memoria interna pari a 256 GB.

Stiamo parlando di una quantità praticamente doppia rispetto ai valori massimi conosciuti fino a questo momento, grazie alla quale si percepirannoin misura ancora più ridotta i limiti derivanti dall'assenza di un'espansione per mezzo di unamicroSD.

Altre novità su iPhone 7 e 7 Plus

Per quanto concerne le dimensioni del display, le due tipologie di iPhone 7 dovrebbero essere caratterizzate rispettivamente da schermi con diagonale da 4,7 pollici e 5,5 pollici, ripercorrendo in sostanza quanto visto in merito alle precedenti edizioni.

Si fanno sempre più insistenti le voci in relazione a cui potrebbeessere definitivamente abbandonato il jack audio da 3.5 mm (qualora tale supposizione trovasse riscontro nella realtà, c'è da scommettere che gran parte dei brand concorrenti inizierà a percorrere la medesima stradaper i propri device, così com'è accaduto per i display sensibili alla pressione). Un ulteriore passo in avanti dovrebbe essere compiuto ancheriguardoal quantitativo di RAM presente a bordo di iPhone 7 e 7 Plus: a supporto del processore (Apple A10) agiranno ben 3GB di RAM, il che contribuirà a rendere ancora più fluido un sistema operativo già di per sé reattivo, grazie all'enorme lavoro di ottimizzazione compiuto dal team di sviluppo.

Quali sono le vostre opinioni in riferimento alle future punte di diamante di casa Apple?

Segui la nostra pagina Facebook!