Enea: l'eroe venuto per salvarci. Si, ma non stiamo parlando del celebre personaggio epico, ma di un'importantissima novità in ambito tecnologico.

Enea è un laser in grado di rilevare le sostanze tossiche negli alimenti

È una tecnologia anti-frode, ideata dal Centro di Frascati, insieme a sei partner industriali impegnati in un progetto triennale finanziato con tre milioni di euro dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Il sistema è in grado di rilevare la presenza di una particolare molecola tossica chiamata istamina che si forma quando gli alimenti sono vecchi o mal conservati.

Questo tipo di molecola si trova soprattutto nel pesce come tonno, acciughe, sardine e sgombri. La cottura, l'inscatolamento e il congelamento non servono ad eliminare la tossicità, per cui l'unico mezzo per preservare la nostra salute e non incorrere in pericoli è il controllo preventivo.

Nei succhi di frutta e nelle bibite light, Enea individua i composti chimici come ad esempio la melammina, sostanza utilizzata normalmente nelle colle e nelle plastiche, ma impiegata anche per l'adulterazione del latte in polvere.

Il laser riesce a captare la presenza eccessiva di metanolo nel vino e non si salva nemmeno l'alimento più amato e apprezzato dagli italiani: l'olio extravergine d'oliva. Non tutti gli extra vergine sono uguali e molti contengono oli a basso costo che inficiano la qualità del prodotto.

Nel progetto di studio rientra anche l'app per smartphone

Il sistema potrà essere utilizzato direttamente nei negozi, prima di acquistare il prodotto, al mercato e nei supermercati.

La società di oggi vuole sapere cosa mangia.

Presta attenzione alla provenienza; vuole conoscere gli ingredienti che compongono gli alimenti; preferisce il biologico al cibo tradizionale; desidera avere maggiore consapevolezza di cosa propone in tavola. E finalmente arriva una risposta a tutte queste richieste direttamente dall'italia.

Se è vero che siamo esattamente quello che mangiamo, questa tecnologia anti-frode segna la fine dell'epoca del sospetto e dell'incertezza rispetto ai cibi che consumiamo ogni giorno. Grazie al suo utilizzo, potremo cucinare ciò che più ci piace senza temere di incorrere in spiacevoli sorprese, sapendo di offrire prodotti sani ai nostri commensali.

Possiamo proprio affermare che Enea segnerà l'inizio di una nuova era...per la seconda volta!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto