Nasce il nuovo sito di Science, in nome della difesa della Ricerca ad ampio raggio. I suoi principi si richiamano all'universalismo e all'unità di intenti, quale fondamento indispensabile per la sopravvivenza della Scienza. La piattaforma ha lo scopo di raccogliere i fondi indispensabili per lo studio e l'attività di ricerca degli scienziati. I contenuti della loro attività è stata già pubblicata sulla nota rivista americana , dove è possibile trovare 20 tra le idee più rilevanti fatte dagli studiosi.

Ragioni e scopi della Scienza

Gli scienziati che hanno deciso di mettere i frutti del proprio lavoro a disposizione del mondo intero fanno fronte comune contro una minaccia reale al loro futuro. Trump si è apertamente schierato contro la categoria, tagliando i fondi per la ricerca. Il "Federal Year 2018 budget proposal", un prontuario di come investire le risorse del nuovo presidente americano, è il "Libro nero" contro cui si schierano gli scienziati.

Quanto è vero che la Scienza ha bisogno di fondi per esistere: per sostenere la ricerca, lo sviluppo e le innovazioni. L'obiettivo degli scienziati non è solo il benessere della Nazione (in questo senso, "America first" è lontana dalla loro visione), ma anche e soprattutto quello della Terra. "Il collasso degli ecosistemi porterebbe alla fine della specie umana tanto quanto una guerra nucleare", sostiene il biologo Ralf Buckley (Griffith University, Australia).

E' fondamentale quindi che sia rispettato l'equilibrio naturale: conservando la biodiversità, da un lato, e mettendo in atto, dall'altro, interventi volti a mettere il pianeta al riparo da fonti che possano minacciarne l'integrità.

Relazione tra Scienza e progresso

Le connessioni tra crescita economico-sociale e ricerca scientifica sono un fatto storico innegabile. La ricerca è portatrice di innovazioni, il che si traduce in welfare e surplus economico.

Come dice Em Dzhali Maier (Dipartimento di studi di scienza e tecnologia della Brown University, Providence), "Chi si oppone alla scienza come strumento di progresso, tenta di minare l'influenza che questa ha sulla politica e sulla società." Ma perché questo connubio scienza-progresso sia possibile, è indispensabile una unità di intenti alla base e una visione universalistica della Scienza. Che la politica attuale americana non ha: ecco perché non è in grado di garantire un futuro alla ricerca.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto