Il Senior Director di Sony Interactive Entertainment, Sid Shuman, spiazza gli appassionati videoludici e comunica l'incombente ritorno dello State of Play, fissando l'improvviso appuntamento a giovedì 25 febbraio.

Lo show, annunciato dalla società nipponica sul proprio blog ufficiale e su Twitter, riguarderà ben dieci nuovi giochi per PS4 e PS5.

L'evento - che potrà essere seguito in diretta su Twitch e YouTube a partire dalle 23:00 (orario italiano) di giovedì 25 febbraio - si concentrerà, in particolare, non solo sulla rivelazione di diversi titoli ancora del tutto sconosciuti ai videogiocatori, ma anche su una sfiziosa serie di aggiornamenti relativi ad alcuni giochi indie e di terze parti già mostrati durante l'appuntamento dello scorso giugno.

Sarà mostrato anche l'ultimo PS VR?

Secondo quanto comunicato dal Senior Director di Sony Interactive Entertainment, Sid Shuman, lo show durerà circa trenta minuti e non prenderà assolutamente in considerazione alcun hardware PlayStation o comunque altri accessori legati all'industria videoludica. In altre parole, l'imminente presentazione sarà dedicata unicamente ai "fantastici giochi in arrivo nei prossimi mesi".

Pur non essendo esattamente esplicita, la suddetta affermazione si riferisce chiaramente al secondo modello di PS VR, il dispositivo per la realtà virtuale in arrivo su PS5 di cui il colosso di Tokyo ha da poco confermato l'esistenza, ma del quale ancora non si conoscono moltissime informazioni, a parte quelle condivise - sempre sul blog - dal Senior Vice President, Hideaki Nishino.

Connessione tramite un singolo cavo, prestazioni elevate, maggiore interattività e immersività (grazie anche alle caratteristiche del controller Dualsense), facilità di utilizzo ed esperienza visiva ad alta fedeltà: queste, in breve, le qualità che avrà il nuovo visore targato PlayStation, il quale, però, non uscirà entro la fine del 2021, come ha tenuto a sottolineare la casa giapponese.

Quali giochi saranno presentati esattamente giovedì 25 febbraio?

Tornando al prossimo evento, immaginare quali saranno i dieci nuovi giochi per PS4 e PS5 trattati o di cosa si parlerà precisamente nel corso dell'appuntamento non è cosa semplice: probabilmente verranno forniti nuovi dettagli in merito ad alcuni dei più attesi titoli tripla A, come Horizon Forbidden West, Ratchet & Clank: Rift Apart, Gran Turismo 7, Resident Evil VIllage o God of War: Ragnarök, solo per citarne alcuni.

Tuttavia, nessuno può prevedere con sicurezza quel che accadrà, poiché, si sa, a Sony piace stupire i propri fan.

Insomma, lo State of Play di giovedì 25 febbraio si prospetta ricco di sorprese per gli amanti dei videogiochi.

Segui la pagina Videogiochi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!