L'estate 2018, dal punto di vista della telefonia mobile, ha visto come protagoniste principali le low cost: da Iliad a Kena Mobile, fino ad arrivare Ho.Mobile, gli utenti hanno deciso di dare fiducia alle nuove low cost soprattutto per il prezzo vantaggioso offerto, nonostante alcuni limiti nella qualità dei servizi. Accanto però agli evidenti vantaggi, si sono manifestate problematiche, alcuni pesanti ed altre meno: soffermandoci su Ho.Mobile, la nuova low cost di Vodafone [VIDEO] ha di recente effettuato un rincaro dei prezzi in particolar modo sugli sms e sulla navigazione internet, nel caso di utilizzo di questi servizi in Svizzera. Oltre all’incremento dei prezzi, tanti non hanno apprezzato la mancata comunicazione a riguardo da parte di Ho.Mobile [VIDEO].

Il limite di velocità internet

L'incremento dei prezzi degli sms e di internet in Svizzera si aggiunge alla "problematica", se così possiamo definirla, riguardante le limitazioni "imposte" da Ho.Mobile per la velocità di navigazione internet in upload ed in download, in riferimento alla tariffa promossa a luglio da minuti illimitati, sms illimitati e 40 giga a 7,99 euro e a quella che sarà lanciata il 17 settembre da 50 giga, al costo di 9,99 euro. L'utente infatti potrà navigare per un limite massimo di 30 mega, che è meno veloce rispetto ad esempio ad Iliad che naviga in 4G+ ed in alcune zone raggiunge anche i 100 mega.

Rincaro di prezzi degli sms e di internet in Svizzera

Soffermandoci su "La mia Guida all'Estero", presente sul sito ufficiale Ho.Mobile, si possono notare la modifiche contrattuali riguardanti proprio gli sms ed il roaming per l'utilizzo di tali servizi in Svizzera.

Facendo un confronto fra il piano tariffario di luglio e quello attuale è possibile notare un incremento di costi: gli sms sono passati da 0,10 a 0,75 centesimi mentre il prezzo della navigazione internet è incrementato da 0,0244 a 0,05 centesimi al megabyte.

Altra particolarità è che, nonostante questa informazione sia presente ne "La mia Guida all'Estero" sul sito ufficiale, pare che non sia stata modificata sull'applicazione ufficiale di Ho.Mobile: navigando alla sezione "Zona 2", dove è inserita la Svizzera ed il Principato di Monaco, risultano presenti le tariffe del mese di luglio, senza aggiornamenti sul rincaro di prezzi. Una notizia, quello dell'incremento di costi, che non farà piacere a chi viaggia molto, o a chi vive e lavora ai confini della Svizzera [VIDEO] [VIDEO].