Nei social, è probabilmente una delle aziende più apprezzate ma allo stesso tempo più bersagliate per i problemi di ricezione che la stanno distinguendo dalle altre: parliamo ovviamente di Iliad, che in 5 mesi dal lancio sul mercato ha raggiunto più di 2 milioni di utenti attivi, nonostante i 'competitor' stiano promuovendo offerte vantaggiose proprio dedicate ai clienti Iliad. Ma la crescita commerciale dell'azienda francese prosegue, e dopo l'ingente investimento riguardante le frequenze della rete 5G (Iliad ha investito più di 1 miliardo di euro per l'acquisizione di alcuni lotti), sembra stia lavorando notevolmente sulla propria rete.

Secondo le indiscrezioni rilasciate dal sito '4fan.it', potrebbe essere lanciata già entro fine 2018. Nel frattempo l'azienda francese, dopo Bologna, ha trovato un'intesa con altri due città, Lucca e Selargius, per l'installazione di nuove antenne Iliad.

Iliad, installate nuove antenne a Lucca e Selargius

La prima città ad 'ospitare' le reti Iliad è stata Bologna, in ottobre infatti il Comune felsineo ha autorizzato l'installazione di un impianto in Via Della Salute e Via Vittorio Veneto.

Inoltre ha dato il permesso per l'installazione e l'esercizio di un impianto per la telefonia mobile in Via Arcoveggio. Il 13 settembre invece l'azienda francese ha presentato al Comune di Lucca richiesta per la costruzione di una stazione radio di telefonia mobile in Via Luporini, in un parcheggio dedicato ai camper. Iliad ha pagato ben 19 mila euro per la concessione di tale antenna per nove anni. Anche a Selargius il Comune ha dato l'autorizzazione per l'installazione di un'antenna Iliad su un impianto wind Tre in Via Torrente.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Smartphone Tim

Iliad potrebbe lanciare la propria rete già da fine 2018

A confermare queste notizie è il sito 'mondomobileweb.it', che rivela come Iliad abbia intenzione di lavorare e velocizzare quanto prima l'installazione della propria rete in tutto il territorio nazionale. D'altronde i problemi riscontrati da molti utenti Iliad nella ricezione, sia per le telefonate che per la navigazione internet, derivano da Wind Tre, rete sulla quale Iliad poggia la ricezione.

Il 'rischio' infatti è che, nonostante molti utenti siano soddisfatti di Iliad, quelli insoddisfatti da problematiche di ricezione possano cambiare azienda di telefonia mobile. Come già descritto prima infatti, aziende come tim, Vodafone e Wind, o come le low cost Kena Mobile e Ho.Mobile, hanno 'sfidato' a livello commerciale Iliad promuovendo offerte da minuti illimitati, sms illimitati e tanti giga a partire da 5 euro al mese.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto