Un altro piatto tipicamente estivo, da consumare nellegiornate di luglio, da abbinare come un contorno nutriente e gustoso e difacile e veloce preparazione anche per un break energetico durante la stagioneestiva, sono le omelette alla polpa di granchio. Il tempo di preparazionerichiesto è di circa 20 minuti, gli ingredienti per 2 persone sono 4 uova, 25 g di polpa di granchio, 2 cucchiai dipanna, burro q.b., 1 pizzico ci sale, 1 pizzico di pepe.

Il procedimento semplice e veloce per preparare legustosissime omelette, è quello diprendere un pentolino e lasciare sciogliere una noce di burro e un filo d’olio,successivamente mescolare la polpa di granchio, tagliata a pezzettini, insiemeall’olio e un po’ d’acqua, aggiungete sale quanto basta, mentre aggiungete abbondantementeil pepe, poi aggiungete due cucchiaie di panna e cuocere a fuoco basso per un ½ d’ora.

Mentre la polpa cuoce, dopo aver fatto attenzione che ilburro non diventi scuro, prendete un’altra ciotola dove sbattete le uova,aggiungete sale, pepe e un cucchiaiod’acqua fresca, per rendere le uova più morbide, poi in un’altra padellasciogliere una noce di burro, un po’ d’olio e versate le uova sbattute, cuocerel’omelette per qualche minuto, asciutta sotto e morbida sopra, aggiungere poi sullametà dell’omelette, la polpa di granchio, e ripiegarla sustessa come un fagottino o una crepe.

Un segreto per rigenerarsi dalla calura estiva e aumentareil sapore dello sfizioso contorno, è quello di gustare le omelette alla polpa di granchio con un buon bicchiere di Pinot Nero Giorgi bianco paglierino auna temperatura di 8°C-10°C.

Segui la nostra pagina Facebook!