Dal 17 giugno (giorno della festapatronale di San Ranieri) al 1° settembre, la Torre di Pisa verràaperta al pubblico dalle 20 alle 22. Nell'ora del tramonto la splendida piazzasi sarà già svuotata della folla di turisti che la occupa durante il giorno esarà quindi apprezzabile in tutta la sua silenziosa bellezza.

L'iniziativa,organizzata e promossa dall'Opera della Primaziale Pisana, nasce dalla volontà di valorizzare ilpatrimonio attraverso una fruizione nuova e fortemente suggestiva.

Prima della salita nella Torre sarà possibile visitare anche la Sala del Pesce: uno spaziorecentemente liberato dagli strumenti di controllo della pendenza che looccupavano. L'antica funzione della Sala del Pesce è stato così recuperata:alzando gli occhi sarà possibile vedere il cielo, come attraverso un enormecannocchiale.

L'Operadella Primaziale Pisana, ha inoltre deciso di abbinare alla visita serale delCampanile, anche quella del Camposanto Monumentale che, con la suafacciata marmorea, delimita a Nord la Piazza dei Miracoli, e che contiene unmeraviglioso ciclo di affreschi medievali intitolato "Il trionfo della Morte" (recentementerestaurato), che doveva servire di insegnamento agli antichi visitatori,spingendoli a meditare sul senso della vita.

Infine, dal24 giugno all'11 luglio, nel bellissimo Chiostro del Museo dell'Opera del Duomosi terrà Musica sotto laTorre, la rassegna di musica classica e jazz giunta alla sua dodicesimaedizione. I concerti sono previsti nelle seguenti date: 24 e 28 giugno, 1,4 e 11 luglio. L'ingresso è di 15 euro. L'inizio degli spettacoli è previsto per le 21.15.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto