Avere fiducia nelle proprie potenzialità, credere maggiormente in se stessi, quindi avere più  autostima è la scelta vincente per raggiungere i propri obiettivi e vivere al meglio. Non averne abbastanza invece potrebbe condannarci all' infelicità ed alla paura di prendere decisioni importanti. La cosa importante è essere a conoscenza che l’autostima la si acquisisce con impegno e che non è un dono avuto alla nascita.

Qui saranno elencati cinque semplici passi per scoprire noi stessi, per acquisire un po' di Benessere.

1. Prendersi cura del proprio corpo

Sì. È molto importante e non deve essere ritenuto superficiale: curare il proprio aspetto affinché si è completamente soddisfatti. Vestire gli abiti che ci fanno sentire meglio, praticare sport, cura al massimo la tua igiene personale. Insomma, trovare ogni giorno il tempo per coccolarsi.

2. Essere più realisti

Buona parte della nostra autostima è data dalla fotografia di noi impressa nella nostra mente, molto spesso però la nostra immaginazione tende ad enfatizzare i difetti ed a minimizzare i pregi ma questa non deve essere un’immagine indelebile: con un minimo sforzo la si può modificare così come nella realtà modifichiamo le foto al computer. Non vorrà dire prendersi in giro, ma avere una visione meno drammatica e più reale di noi.

3. Darsi degli obiettivi

Questa azione è importante per due motivi: una vita senza obiettivi sarebbe una vita vuota, per cui darsene alcuni (ma che facciano piacere solo al nostro benessere e non all’idea degli altri su noi stessi) ci farà sentire sicuri di noi nel momento in cui si concretizza la meta. Ed è per questa ragione che l’obiettivo deve esser suddiviso in micro obiettivi, per non farsi scoraggiare qualora ci imbattiamo in una grossissima impresa senza i necessari passi adeguati. Inoltre dovrà essere definito con parole molto semplici e concrete.

4. Annotare i propri successi

Possiamo prendere nota su un diario personale di ciò che giornalmente accade di positivo e non necessariamente solo le grandi situazioni. Anche un pensiero particolarmente gradevole avuto nella giornata può essere d'aiuto se annotato. Rileggendoli giorno dopo giorno, conosceremo meglio noi stessi, ricordando le cose positive e come si affrontano le proprie giornate. Questo sarà uno stimolo nei momenti meno positivi per ridarci la carica, per farci ricordare chi siamo davvero.

5. Essere sicuri di se stessi

Dimostrare sicurezza è sempre una carta vincente. Se si è timidi, se si parla a bassa voce e non si guarda negli occhi l’interlocutore l'obiettivo da porsi è questo: guardare sempre negli occhi e parlare lentamente, dimostrandosi padroni di se stessi.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto