Hugo Pratt lo definisce "letteratura disegnata", altri ancora lo chiamano "arte sequenziale". Come preferiate definirlo il fumetto è stato parte integrante della crescita di ognuno di noi. Che lo si legga per il puro piacere di farlo o per collezionismo, esso rimane una delle forme d'arte e intrattenimento più apprezzate del nostro secolo.

Nell'era tecnologica in cui viviamo, non potevano certo mancare nuovi strumenti dedicati alla lettura del fumetto.

Diverse sono infatti le applicazioni per cellulari e tablet che permettono comodamente di scaricare e leggere i nostri fumetti preferiti tramite internet. Un fenomeno in crescita esponenziale, che non passa certo inosservato.

Infatti il colosso americano Amazon ha da poco acquistato Comixology, una piattaforma online dedicata al fumetto digitale, da cui è possibile acquistare e leggere online tantissimi fumetti.

Anche la nostra italianissima Panini Comics è ormai da tempo lanciata nel campo della lettura del fumetto digitale, tramite la sua Panini Digits, lanciata nel Gennaio del 2012.

Resta da chiedersi se il fenomeno negli anni non porterà minori richieste di vendite tra gli albi degli edicolanti o delle fumetterie, inoltre le considerazioni sul fenomeno da fare sono diverse, se da un lato risulta comodo avere la nostra collezione di fumetti comodamente archiviata e disponibile sul cellulare o tablet che sia, dall'altro lato si tende a perdere un pò il fattore ludico e collezionistico del fumetto cartaceo (si pensi al primo numero di Hulk datato 1962, battuto per la modica cifra di 125.000 dollari).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Smartphone Apple

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto