Per gli appassionati dei Game pieni d'azione e di colpi di scena, ecco che con l'arrivo del nuovo anno sarà finalmente in vendita il nuovo apocalittico Tom Clancys The Division. Un gioco ambientato nella famosa New York, invasa da un epidemia, che porta la città nel caos più totale fino alla continua diminuzione di cibo, acqua, risorse e cure mediche. Ecco che interviene, così, la squadra speciale, The Division, con il compito di portare ordine alla città e scoprire le cause che hanno scatenato il virus.

Pubblicità
Pubblicità

Il gioco è multigiocatore, quindi si tratta di un gioco solo online in cui si sceglie se giocare da soli oppure creare una squadra composta da un massimo di 4 giocatori. E' un gioco sviluppato per console next-gen, infatti presenta una grafica molto alta, totalmente priva di texture sgranate. Giocando, si potrà anche vedere il cambio dal giorno alla notte e le differenti condizioni metereologiche, come la neve dinamica. I realizzatori hanno comunicato che la versione PC del gioco sarà quella più avanzata ed intanto gli appassionati sono in tanti ad attendere questo game, di cui i trailer li hanno già pubblicati ma l'uscita si prospetta per l'8 marzo 2016.

Cosa si vedrà nel gioco?

Considerato che il gioco è ambientato in una New York post-apocalittica, non aspettiamoci la visone di una città tranquilla e luminosa ma al quanto desolata e distrutta. La città sarà totalmente esplorabile, compresi gli edifici, e sarà divisa in due zone: Dark Zone, oppure zona nera, incentrata su Manhattan, una vasta zona in cui sarà tutto contaminato e sarà la zona in cui si potranno incontrare molti nemici e dove avverranno gli scontri PvP.

Pubblicità

L'altra è la Green Zone, oppure zona verde, il punto di inizio del gioco, dove potranno essere fatti rifornimenti, conoscere altri giocatori e dedicarsi ad altre attività. Qui si potrà giocare fin da subito, esplorando tutta la città, la metropolitana, salire sui tetti e individuare le zone più contaminate, dove è preferibile attrezzarsi a dovere. Dall'8 marzo 2016, quindi, tutti pronti ad afferrare Tom Clancys The Division!

Leggi tutto