Il Monopoly è indubbiamente il gioco da tavolo più famoso e amato del mondo. Come tutti ben sappiamo, l'obiettivo da raggiungere per vincere è quello di ottenere il monopolio del mercato rispetto a tutti gli altri giocatori. Presenta un tabellone sul quale, a turno, gli sfidanti spostano la loro pedina a seconda del numero che hanno ottenuto con il lancio dei due dadi.

Lo scopo del gioco è quello di acquistare delle proprietà terriere, per poi costruirci case o alberghi, e incassare del denaro quando gli altri partecipanti finiscono con la pedina su un terreno altrui.

Per poter aggiudicarsi la vittoria, bisogna mandare in bancarotta gli avversari di turno, e risultare l'unico ancora in gioco fino in fondo.

Negli ultimi anni sono state realizzate diverse versioni speciali del Monopoly, e prossimamente ne arriverà anche un'altra, chiamata "Cheaters Edition" che, per la prima volta nella storia, consentirà ai giocatori di barare. Hasbro, infatti, ha deciso di lanciare sul mercato questo tipo di prodotto, perché si è resa conto che sono numerosi gli appassionati che adorano infrangere le regole.

Il vicepresidente senior di Hasbro gaming, Jonathan Berkowitz, ha spiegato a "Business Insider" le ragioni che hanno portato l'azienda a realizzare questa originale versione del leggendario gioco da tavolo.

Il dirigente ha affermato che, con "Cheaters Edition", la società statunitense intende rivolgersi a tutti quei fan che adorano essere protagonisti e vincere senza tener conto del regolamento.

Quali sono le regole di questa nuova edizione del Monopoly?

Nel nuovo Monopoly "Cheaters Edition" sono presenti 15 carte che invitano i giocatori a barare durante la partita, indicando di non pagare l'affitto, di rubare dei soldi dalla banca o di spostare la propria pedina quando non è il proprio turno, ecc.

Tuttavia, se il giocatore viene smascherato mentre commette una di queste azioni "oscure", finisce immediatamente in prigione dopo aver dato alla banca 100 o 200 dollari, oppure viene obbligato ad indossare delle manette (presenti all'interno della confezione) per un turno.

Quando arriverà e quanto costerà il nuovo Monopoly?

Il Monopoly "Cheaters Edition" di Hasbro uscirà nell'autunno del 2018 negli Stati Uniti, Canada, Regno Unito e Australia, e costerà 19,99 dollari.

Al momento, non si sa ancora se questa nuova, curiosa edizione dello storico gioco da tavolo verrà rilasciata anche per il mercato europeo. Nel frattempo, già ci si chiede se si tratterà di un successo, oppure se l'azienda statunitense ha azzardato un po' troppo nel presentare questa versione "alternativa" del Monopoly.