BattleField V è il nuovo capitolo della celebre saga sparatutto di DICE, ambientato nella Seconda guerra mondiale ed atteso in tutto il mondo (tranne che in Cina dove si vuole dire stop ai videogiochi). L'uscita ufficiale è stata posticipata al 20 novembre, ma la Open Beta non ha subito nessun tipo di ritardo, quindi la casa produttrice ha reso noti i requisiti minimi e consigliati necessari per godersi a pieno l'esperienza di gioco. Le date da ricordare per la versione di prova, in comune per tutte le piattaforme (PlayStation 4, Xbox One e su PC tramite Origin) sono il 6 settembre sino al giorno 11 settembre, per tutti i giocatori, con la possibilità di iniziare il preload da oggi, lunedì 3 settembre.

Saranno invece avvantaggiati tutti coloro che hanno preordinato il gioco o che sono abbonati ai servizi EA o Origin Access, perché potranno iniziare a giocare già dal 4 settembre.

In cosa consiste la Open Beta

Si tratta di una sorta di versione demo del gioco, che serve sia ai giocatori, per poter provarlo in anteprima e decidere se acquistarlo, sia agli sviluppatori, perché possono individuare eventuali criticità che andranno risolte prima del lancio mondiale. Saranno disponibili due campi di battaglia, ovvero le mappe di Rotterdam e del Fiordo Artico e in due modalità: Conquista e Grand Operations.

Saranno già disponibili un mucchio di armi, armi fisse e veicoli, tra cui ben cinque diversi tipi di carri armati e sette aerei. Saranno già disponibili tutte e quattro le classi per la fanteria: Support, Medico, Ricognitore e Assalto (rimaste pressoché invariate da anni sulla saga Battlefield).

Requisiti minimi e consigliati per BattleField V PC

Le versioni di Windows supportate saranno Windows 7, Windows 8.1 e Windows 10, tutte rigorosamente in versione 64 bit.

Lo spazio libero su disco richiesto è di 50 GB. Si consiglia una banda in download da almeno 512 kbps. La scheda video deve essere compatibile con i DirectX in versione 11.0 o equivalente.

Poi, nello specifico, i requisiti minimi richiedono almeno un processore AMD FX-6350 o Intel Core i5 6600K, 8 GB di memoria RAM e scheda video AMD Radeon HD 7850 da 2 GB o NVIDIA GeForce GTX 660 da 2 GB. Come potete vedere, i requisiti minimi non sono poi così bassi.

DICE, come suo solito, avrà fatto un ottimo lavoro di ottimizzazione, ma avrete comunque bisogno di una macchina molto performante. I requisiti consigliati, invece, prevedono processore AMD FX-8350 o Intel Core i7 4790 o equivalente. Ben 16 GB di memoria RAM. Scheda video AMD Radeon RX 480 da 4 GB o NVIDIA GeForce GTX 1060 da 3 GB.

Segui la nostra pagina Facebook!