Sono passati ormai 8 anni dall'enorme successo riscontrato da Red Dead Redemption, uscito nel 2010 su Playstation 3 e XBOX 360, e sembra quasi incredibile che finalmente la data di uscita del secondo capitolo sia ormai vicina. Red Dead Redemption 2, tra i videogiochi più attesi del 2018, vedrà la luce il 26 ottobre e sarà uno dei Videogiochi più ambiziosi prodotti da Rockstar Games.

La storia

Si tratta di un prequel dal titolo originale, ambientato anni prima del primo capitolo.

L'avventura è ambientata nel 1899, periodo in cui la modernità si stava facendo largo nel West, modificandolo e trasformandolo. Vedremo Arthur Morgan combattere al fianco della banda di Van Der Linde, tra i cui membri ci sarà anche John Marston, il protagonista del primo capitolo della saga: la banda è al culmine della sua notorietà, ma dopo un colpo andato male nella città di Blackwater, è costretta alla fuga con i federali e i cacciatori di taglie alle costole.

La storia si concentrerà su Arthur, che è entrato a far parte della banda quando era ragazzino e la vede quindi come fosse la sua famiglia: diventerà il più fidato difensore di Dutch, fondatore della banda. Il gioco sarà principalmente incentrato sul dover rapinare, combattere, rubare e scappare, cercando di sopravvivere e farsi strada in un Paese duro e in trasformazione.

I personaggi

Il gioco avrà un unico protagonista, Arthur Morgan, che sarà l'unico soggetto controllabile nel gioco.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Videogiochi

La scelta è dovuta al fatto che, a differenza di quanto accadeva in Grand Theft Auto 5, in questo caso la storia e l'ambientazione si sposano alla perfezione con l'utilizzo di un unico personaggio. Arthur combatterà fianco a fianco con gli altri membri della banda Van Der Linde: saranno elementi chiave con cui il protagonista stringerà relazioni utili e fondamentali ai fini della storia, e faranno sentire il giocatore parte della banda.

Il Gameplay

Uno degli elementi più interessanti di questo videogame è la gestione dei rapporti con i vari personaggi che si incontrano durante il percorso. Estrarre la pistola non sarà l'unica azione possibile con i personaggi ostili, ma si potranno anche intimidire o convincere a lasciar perdere: questo particolare è molto interessante, perché dà la possibilità di giocare ogni volta a un gioco nuovo, con milioni di combinazioni possibili.

Ogni azione svolta ha poi delle conseguenze: se uccidete qualcuno in un centro abitato, comparirà una taglia sulla vostra testa e dovrete stare attenti ogni volta che vi avvicinate a quel paese. Se vi comportate bene, altri personaggi si avvicineranno a voi per chiacchierare o chiedervi aiuto. Sarà il giocatore a decidere che tipo di personaggio creare, se un vero e proprio criminale o un cittadino onesto.

La mappa

Uno dei punti chiave di questo videogioco è proprio la mappa, una delle più vaste mai realizzate da Rockstar: se siete rimasti a bocca aperta giocando a Grand Theft Auto 5, ambientato in una Los Santos identica a Los Angeles, preparatevi per questa ambientazione mozzafiato.

Tutto è curato nei minimi dettagli, dagli scenari alle animazioni, per creare un modo vasto da esplorare e creare una vera e propria sensazione di realtà. Gli effetti climatici possono cambiare da un momento all'altro, trasformando una tranquilla passeggiata a cavallo in un difficile percorso nel fango, e il paesaggio è in continua mutazione, con animali selvatici sparsi su tutta la mappa.

Insomma, Red Dead Redemption 2 ha tutte le carte in regola per diventare uno dei migliori videogiochi in uscita nel 2018: una grafica mozzafiato, un'attenzione maniacale per i dettagli, una mappa vasta da esplorare e una serie infinita di personaggi, ognuno con caratteristiche particolari. Uscirà il prossimo 26 ottobre per Playstation 4, PC e Xbox One, e costerà intorno ai 68€. Se siete curiosi di vedere qualche anteprima, a quanto pare verranno svelate alcune anticipazioni alla Milano Games Week 2018, che si svolgerà a inizio ottobre.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto